Sabato 27 Novembre15:48:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: colpaccio Bellaria, espugnato Misano 2-0

Match Winner lo scatenato Bellavista, autore di una doppietta

Sport Misano Adriatico | 17:37 - 14 Novembre 2021 Calcio Promozione: colpaccio Bellaria, espugnato Misano 2-0


Misano - Bellaria Igea Marina 0-2

Misano: Pontet, Pratelli (41’ Travagliati), Tonini, Lepri (71’ Bardeggia), Pironi, Londero, Gravina, Antonelli (64’ Pontellini), Nigro (59’ Fabbri), Mussoni, Santoni.

A disp.: Valeriani, Senior, Maltoni, Bonetti. All. De Argila Fernando

Bellaria Igea Marina: Ramenghi, Minacapilli, Grossi, Fusi, Paganelli, Pruccoli, Bellavista (82’ Mazzarella), Ceccarelli, Marchini (54’ Bua; 77’ Vitali), Meluzzi, Cocco.
A disp.: Mignani, Bottini, Arfilli, Gabrielli, Neri, Chiussi. All. Semprini Guido

Arbitro: Sig. Cacchi Gioele (Sez. di Faenza)

Reti: 28' Bellavista, 45' Bellavista

Ammoniti: Pruccoli (BEL), 90’ + 6' Cocco (BEL)

MISANO Bella partita al Santamonica tra le due giovani del campionato che si affrontano a viso aperto sin dal primo tempo. Parte bene il Misano con due buone occasioni da gol, la prima al 5' su una mischia in seguito ad una punizione di Gravina non trova lo specchio e poi al 20’ con Antonelli che vede Ramenghi fuori dai pali e prova a infilarlo ma la sua conclusione termina out di un soffio. Nonostante la supremazia in campo i locali vengono puniti alla prima occasione per il Bellaria, con un veloce contropiede gli ospiti rompono le righe della difesa del Misano, Meluzzi serve sul secondo palo Bellavista che insacca. I locali sembrano frastornati ma si rifanno avanti e al 40’ trovano la rete con Nigro, ma il direttore di gara annulla il gol per una precedente posizione di fuorigioco. Al 45’ un altro contropiede del Bellaria porta al raddoppio, Marchini svirgola dalla sinistra ma la sua conclusione destinata ad uscire viene raccolta da Bellavista che in qualche modo con l’aiuto del palo batte Pontet.


Il Misano rientra dagli spogliatoi alla ricerca del pareggio e chiude il Bellaria nella propria metà campo, la prima occasione arriva subito grazie ad una bella punizione di Santoni che viene respinta in qualche modo da Ramenghi, subito dopo su un cross di Travagliati l’estremo ospite smanaccia e serve involontariamente Santoni che batte di testa a porta vuota ma Pruccoli in allungo salva sulla linea. Ancora Santoni protagonista del tentativo di rimonta del Misano, riceve al limite e lascia partire un tiro insidioso che scende poco dopo la traversa. Solo alla mezz’ora del secondo tempo il Bellaria riesce ad uscire dalla propria metà campo con Bellavista che guida un bel contropiede fermato solamente dall’uscita provvidenziale di Pontet. Il Misano allo scadere ha l’occasione per riaprire il match su rigore, ma Santoni dal dischetto calcia alto, chiudendo definitivamente le speranze di rimonta dei locali. 

ufficio stampa Misano Calcio



 

< Articolo precedente Articolo successivo >