Luned́ 06 Dicembre22:51:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Doppio appuntamento con il documentario al Cinema Tiberio di Rimini

Dal 15 al 17 novembre il film collettivo "Futura" e il documentario su Frank Zappa

Eventi Rimini | 11:19 - 13 Novembre 2021 Interno del cinema Tiberio Interno del cinema Tiberio.

Dal 15 al 17 novembre al Cinema Tiberio di Rimini è di nuovo tempo di multiprogrammazione: due le proposte che si alterneranno sullo schermo della sala riminese nelle tre giornate indicate. Lunedì alle ore 17, martedì alle ore 17 e alle ore 21.30 e mercoledì alle ore 19.30 (biglietti interi € 7, ridotti € 6, ridotti Tiberio Club € 5) è possibile vedere il film documentario collettivo Futura di Pietro Marcello, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher: All'inizio del 2020 tre registi hanno intrapreso un grande giro per l'Italia, domandando ai ragazzi e alle ragazze di tutta la Penisola quale fosse la loro idea di futuro: Alice Rohrwacher, Francesco Munzi e Pietro Marcello hanno attraversato lo stivale fermandosi sia nelle grandi città – Milano, Genova, Roma, Napoli, Palermo – sia nelle campagne e nei piccoli centri, incontrando giovani che appartengono a scuole e atenei, corsi professionali, circoli sportivi, cori, manifestazioni di piazza, luoghi di lavoro. Le testimonianze raccolte formano l'affresco di un Paese che non presta abbastanza ascolto e attenzione ai ragazzi, e dedica loro ben poche risorse economiche e organizzative. L'intento sembra quello dei grandi reportage attraverso l'Italia realizzati da Sergio Zavoli, Pier Paolo Pasolini o Liliana Cavani, e Futura cita esplicitamente brani delle inchieste di Mario Soldati, Luigi Comencini e Gianfranco Mingozzi.
 

Lunedì alle ore 21, martedì alle ore 19 e mercoledì alle ore 17 e ore 21.30 (biglietti interi € 10, ridotti € 9, ridotti Tiberio Club € 8) è invece di scena la genialità del grande Frank Zappa, nel documentario Zappa diretto da Alex Winter: Grazie all'accesso illimitato concesso dalla famiglia al suo caveau, che comprende una vasta collezione di inediti, film, progetti rimasti incompleti, interviste mai viste prima e registrazioni di concerti inediti, ZAPPA racconta la carriera del musicista nemico del politicamente corretto, dagli esordi da autodidatta alla battaglia contro la censura, sino agli ultimi lavori. Un film che esplora la vita privata dietro la gigantesca carriera musicale che non si è mai allontanata dalle turbolenze politiche del suo tempo. Il documentario è arricchito dagli interventi della vedova di Zappa, Gail Zappa, e di molti dei suoi storici collaboratori musicali, tra cui Mike Keneally, Ian Underwood, Steve Vai, Pamela Des Barres, Bunk Gardner, David Harrington, Scott Thunes, Ruth Underwood, Ray White. Non un viaggio nostalgico nel passato, ma un'esplorazione moderna su un uomo geniale la cui visione di mondo, arte e politica si è sempre distinta spingendosi oltre gli schemi dei tempi in cui ha vissuto.

< Articolo precedente Articolo successivo >