Venerd́ 03 Dicembre18:38:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arrestato un altro giovane rapinatore in azione ad agosto a Riccione

Assieme ad altri complici aveva rapinato turisti minorenni

Cronaca Riccione | 12:04 - 12 Novembre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Un 22enne di Lecco è finito in carcere per aver rapinato dei turisti a Riccione. I fatti risalgono all'agosto scorso. Due 17enni toscani, alle 4 del mattino, erano stati rapinati da tre nordafricani che erano scappati con 90 euro in contanti e un cellulare. Dopo poco tempo i Carabinieri sono riusciti a rintracciare due di loro (un 24enne e un 23enne) e a portarli in caserma. Durante il controllo, un altro 17enne di Desenzano del Garda che si era recato dai militari per fare una denuncia, ha riconosciuto i due come gli autori della rapina che stava andando a segnalare. Poco prima dell'episodio capitato ai due toscani, i rapinatori avevano strappato una catena d'oro al 17enne.
Entrambi i fermati erano stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria e portati in carcere in attesa della convalida.
I Carabinieri avevano proseguito le indagini identificando anche il terzo rapinatore, un 22enne, che nel frattempo era tornato nel suo hotel a Rimini. Con sé aveva la collana appena rapinata. I militari avevano raccolto indizi importanti contro il 22enne. Altre indagini hanno permesso di ricostruire tutte le mosse del giovane fino all'emissione di un mandato di cattura nei suoi confronti. Da giovedì il 22enne si trova in carcere a Lecco.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >