Sabato 27 Novembre15:57:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, aperte le prenotazioni per la dose booster di vaccino antiCovid

Per ricevere la dose di richiamo, devono essere trascorsi almeno sei mesi dal completamento della vaccinazione primaria

Attualità Repubblica San Marino | 11:48 - 11 Novembre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

A San Marino sono aperte le prenotazioni per la vaccinazione antiCovid per coloro che intendano ricevere la dose di richiamo o dose “booster”.

Una vaccinazione particolarmente raccomandata per le persone considerate fragili, il personale sanitario, coloro con più di 50 anni e per i pazienti immunodepressi, trapiantati od oncologici.

Le prenotazioni per il richiamo contro il virus SARS-CoV-2 sono possibili sia per coloro che abbiano completato la vaccinazione primaria con un vaccino a mRNA (Pfizer o Moderna), ma anche per coloro che abbiano ricevuto un vaccino a vettore virale, come lo Sputnik V.
Per ricevere la dose di richiamo, devono essere trascorsi almeno sei mesi dal completamento della vaccinazione primaria.


Al momento, per la somministrazione delle dosi di richiamo, sarà utilizzato il vaccino a mRNA Comirnaty (Pfizer/BioNTech). L’ISS infatti raccomanda di utilizzare tale vaccino anche per coloro che sono stati immunizzati con lo Sputnik V, in quanto la vaccinazione eterologa, cioè con un vaccino diverso, offre una maggiore copertura anticorpale e quindi una maggiore efficacia.


 

Per la prenotazione si può utilizzare il servizio on-line, accessibile dalla home page dell’ISS nella sezione “Servizi On-line”, oppure direttamente cliccando qui . In alternativa si può prenotare telefonicamente chiamando il  CUP al numero 0549 994889, dal lunedì al venerdì, dalle 8:15 alle 18.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >