Martedý 07 Dicembre20:02:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Sant'Ermete infligge un nuovo k.o. al Novafeltria (0-1)

Per i gialloblu di mister Giorgi è la terza sconfitta consecutiva

Sport Novafeltria | 17:37 - 14 Novembre 2021 L'undici iniziale del Novafeltria. In gallery l'undici iniziale del Sant'Ermete, Mahmutaj e Mezgour L'undici iniziale del Novafeltria. In gallery l'undici iniziale del Sant'Ermete, Mahmutaj e Mezgour.


Novafeltria - Sant'Ermete 0-1

NOVAFELTRIA: Andreani, Soumahin, Pavani (37' st Crociani), Frihat, Cappello (42' st Bindi), Foschi (7' st Valentini), Niang (14' st Radici), Mahmutaj; Vivo (14' st Rizzo), Boschetti, Toromani. 
In panchina: Cappella, Amadei,  Antonini, Alpino.

All. Giorgi.
S.ERMETE: Romani, Deniku (13' st Bonifazi), Merendino, Gattei Colonna, Contadini (42' st Braschi), Righetti (7' pt Baffoni), D'Elia (29' st Sartini), Betti, Mezgour, Marconi, Fuchi (17' st Noschese).
In panchina: Donini, Canducci,  Benvenuti, Albini..

All. Righetti.

ARBITRO: Sarti di Rimini
RETI: 39' pt D'Elia
AMMONITI: Deniku, Fuchi, Marconi, Frihat, Gattei Colonna. 
ESPULSI: nessuno. 
NOTE: recupero 1'pt, 5' st, corner 8-2. 

SECCHIANO Terza sconfitta consecutiva, la quarta stagionale e la terza per 1-0, per il Novafeltria, costretto ad arrendersi a un pimpante Sant'Ermete, che con la cura Righetti ha ritrovato il sorriso: due vittorie, tre gol fatti e zero subiti. I locali reclamano però per l'arbitraggio di Sarti di Rimini, non solo per un paio di episodio dubbi in area dei "verdi", il primo al 9', quando un lancio di Soumahin pesca Boschetti, che cade a contatto con il portiere Romani in uscita. L'arbitro lascia proseguire. Il Sant'Ermete è ordinato in campo, aggressivo nel pressing e tiene sotto pressione la difesa avversaria, senza però creare grosse occasioni. Il Novafeltria si difende e prova a ripartire in contropiede, con Boschetti ad accentrarsi e a cercare spazio per vie centrali. La gara si sblocca al 39': Marconi è bravissimo a intercettare un pallone sulla trequarti del Novafeltria, veloce ripartenza e palla in area sulla destra a D'Elia, che si accentra sul mancino e calcia in porta, nonostante il tentativo duplice di Niang e di Andreani di opporsi. A inizio ripresa il Sant'Ermete tiene in mano il pallino del gioco e spreca al 54' una favorevole occasione con Mezgour, che a centro area, lasciato solo, mette fuori di testa un cross dalla destra. Nella seconda parte della frazione il Novafeltria reagisce d'orgoglio. Giorgi mette in campo il neo acquisto Pasquale Rizzo, attaccante classe 1995 con trascorsi nelle giovanili dell'Avellino, in D e in Eccellenza campana. Ma il migliore è Boschetti, spostato sulla destra, le cui iniziative tengono sull'attenti la difesa del Sant'Ermete. Romani al 74' blocca con sicurezza un tiro da fuori area di Toromani, ma rischia al 94', quando respinge corto di pugno un cross che poteva bloccare: Mahmutaj colpisce di testa, ma il pallone viene respinto da Braschi con il braccio (attaccato al corpo). L'ultimo corner per i gialloblu si spegne con un colpo di testa alto. 

ric.gia.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >