Domenica 28 Novembre16:39:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Tiberio di Rimini partecipa alla Giornata Europea del Cinema d'Essai

Un evento che coinvolge migliaia di sale in tutta in Europa e che si celebra il 14 novembre

Eventi Rimini | 11:43 - 10 Novembre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Il 14 novembre 2021 si celebra la 6° European Arthouse Cinema Day, la Giornata Europea del Cinema d'essai, evento che coinvolge migliaia di sale cinematografiche in tutta Europa: tra queste c'è anche il Cinema Tiberio di Rimini, recentemente inserito nel programma Europa Cinemas, grazie all'iniziativa di ACEC Emilia Romagna che ha reso possibile l'ingresso della sala riminese (e di altre sale regionali) nel programma di sostegno alle produzioni cinematografiche europee.

Gli eventi al Cinema Tiberio dedicati al cinema europeo sono ospitati da giovedì 11 a domenica 14 novembre, con un programma di film presentati sia in versione italiana che in versione originale (le proiezioni dei film in lingua originale sono tutte in programma nella giornata di domenica 14 novembre). I film saranno presentati in multiprogrammazione con proiezioni alle ore 16, 18 e 21 (il calendario completo è sul sito).

Si può acquistare il biglietto singolo per ogni proiezione (intero € 7,00, ridotto € 6,00, ridotto Tiberio Club € 5,00) oppure scegliere la Superpromo EAC Day 3x3 (€ 9,00) che da diritto alla visione dei tre film proposti negli orari e giornate desiderati, acquistando i tre biglietti nello stesso momento.

I titoli che si alternano al Cinema Tiberio sono Il matrimonio di Rosa (Spagna/Francia, 2020) di Iciar Bollain, brillante commedia al femminile con protagonista Rosa, una donna che ha deciso di sposarsi, a sorpresa, con la persona che ama di più, provocando un autentico terremoto tra parenti e conoscenti, increduli di fronte alla sua particolare scelta, Io, lei e l'asino (Francia, 2020) di Caroline Vignal, giocosa storia sentimentale ambientata nel Sud della Francia, tra venature femministe ed echi western, con un recalcitrante asino determinante per l'esito della storia e Non cadrà più la neve (Polonia/Germania, 2021, proiettato sempre in versione originale con sottotitoli in italiano) di Malgorzata Szumovska e Micheal Englert, storia visivamente ispirata, giocata tra commedia e dramma con al centro un giovane massaggiatore che diventa l'idolo di una comunità polacca che vive in un anonimo quartiere residenziale in quel di Varsavia.

L'accesso alla sala è consentito solo dietro esibizione del green pass, con indosso mascherina chirurgica o ffp2 anche durante la proiezione. 

< Articolo precedente Articolo successivo >