Marted́ 07 Dicembre13:17:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, due giorni dedicati ad Amintore Galli tra parole e musica

Sabato 13 e domenica 14 novembre: tavola rotonda e concerto organizzati dalla Sagra Musicale Malatestiana

Eventi Rimini | 10:33 - 10 Novembre 2021 Il tenore Danilo Formaggia Il tenore Danilo Formaggia.

Al compositore riminese Amintore Galli, a cui il Teatro di Rimini fu intestato nell'immediato dopoguerra, la 72esima Sagra Musicale Malatestiana dedica una due giorni di parole e musica. Alla tavola rotonda di approfondimento in programma sabato 13 novembre, farà seguito il pomeriggio di domenica 14 un concerto dedicato alle musiche del Maestro riminese, al quale prenderanno parte il soprano Iano Tamar, il tenore Danilo Formaggia, il baritono Vittorio Vitelli e i pianisti Catia Capua e Antonio D'Abramo.  

Personalità influente nell'Italia musicale di primo Novecento, come attestano le importanti pagine teoriche e l'apprezzamento da critico musicale per le opere di Mascagni, Giordano e Cilea, Amintore Galli (1845 - 1919) ha lasciato un catalogo che comprende svariati titoli che spaziano dalla musica per pianoforte e da camera, composizioni per banda, sinfonie, oratori, fino all'opera lirica. Fra le composizioni destinate al teatro spicca David, su libretto proprio e accolta con una certa freddezza dalla critica in occasione della prima avvenuta nel 1904 al Teatro Lirico di Milano. Importante fu anche l'impegno di Galli come storico della musica in numerosi pubblicazioni che vanno dalla poderosa Estetica della musica all'agile e divulgativo Piccolo lessico del musicista. 

Ad esplorare le diverse sfaccettature della personalità di Amintore Galli e l'ambiente culturale dell'epoca saranno gli studiosi Gianandrea Polazzi, Donatella Bertoldi, Annarosa Vannoni e Paolo Patrizi nel corso di una tavola rotonda aperta al pubblico sabato 13 novembre (ore 21) al Teatro Galli. Ad accompagnare le parole, la musica di Antonio D'Abramo al pianoforte.  L'ingresso è libero, con prenotazione via e-mail a sagramalatestiana@comune.rimini.it  

Sempre il Teatro Galli, domenica 14 novembre alle ore 17, ospiterà un concerto con un programma che si snoderà tra le opere del musicista, con una particolare attenzione al David di cui sarà proposta una selezione di scene tratte dall'opera ispirata alla figura del celebre re d'Israele che secondo le scritture dell'Antico Testamento, fu anche musicista.  

Ingresso unico al concerto: 12 euro. Biglietteria Teatro Galli: dal martedì al sabato dalle 10 alle 14 e il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 17,30. Tel. 0541.793811, email biglietteriateatro@comune.rimini.it. Qui i biglietti on line  

< Articolo precedente Articolo successivo >