Martedì 07 Dicembre14:04:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, il Cattolica prende un centrocampista: Nicolò De Angelis (classe 2000)

A Fano via mister Gioffrè: tra i papabili c'è Beppe Angelini. L'ex Rimini Dodo Sormani esonerato a Lavello

Sport Rimini | 18:31 - 09 Novembre 2021 Nicolò De Angelis al centro Nicolò De Angelis al centro.

Il Cattolica si rinforza con un centrocampista classe 2000, Nicolò De Angelis. Dopo aver militato nella Primavera di Roma e Torino (44 presenze e 7 gol), nell’ultima stagione ha giocato tra le fila del Gozzano, in Lega Pro (5 presenze). Intanto Cambrini, uscito anzitempo domenica, ha riportato una lussazione della spalla. Dovrà portare il tutore per una ventina di giorni e dovrà poi eseguire anche una risonanza magnetica per valutare la situazione. Ne avrà per circa un mesetto. 

Intanto l'Este ha esonerato Massimiliano De Mozzi dopo la sconfitta in casa per 0-3 con il Caldiero Terme. In classifica è quartultimo con 6 punti dopo 8 partite. Nel prossimo turno farà visita al Mestre. Il Caldiero Terme ha annunciato l'arrivo di Fabrizio Cacciatore. Il difensore classe 1986 vanta una lunga carriera nei professionisti, anche in Serie A. E' un ex Ascoli (qui la sua ultima presenza nell'aprile scorso), Cagliari, Chievo, Sampdoria e Verona solo per citarne alcune.

Nel girone F L'Alma Juventus Fano ha esonerato il mister Carmelo Gioffrè, dopo la rocambolesca sconfitta di Montegiorgio (da 1-0 a 1-2 negli ultimi 7 minuti). Tra i tecnici contattati Beppe Angelini. Il club è terzultimo con 5 punti. In squadra ci sono gli ex biancorossi Casolla e Gigli oltre a Tortori (ex Cesena) e Zanni (ex Cattolica).

Nel girone H un ex giocatore biancorosso per due stagioni (1984-1986) è stato esonerato: Adolfo Sormani, allenatore del Lavello (girone H), al sesto posto con 17 punti. Fatale la sconfitta di Cerignola di domenica scorsa dopo il pareggio interno con il Gravina. La società si aspettava di più da questo avvio di stagione, soprattutto in relazione agli investimenti estivi in sede di calciomercato che vedevano il club gialloverde tra i possibili pretendenti al salto di categoria. Il sostituto potrebbe essere Karel Zeman, già allenatore del club la stagione scorsa solo all'ultima gara uscito fuori dalla zona play-off.

< Articolo precedente Articolo successivo >