Domenica 05 Dicembre06:03:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Covid: contagi in aumento, ma Emilia Romagna non rischia zona gialla

Assessore Donini:"aumentano tra i non vaccinati, ospedalizzazioni reggono"

Attualità Rimini | 12:44 - 05 Novembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


"I contagi sono in sensibile aumento. Anche noi oggi registriamo un aumento significativo dei contagi soprattutto per la popolazione non vaccinata, ma anche per coloro che pur essendo vaccinati non abbiano sviluppato una difesa anticorpale adeguata". Lo ha detto l'assessore regionale alla salute dell'Emilia-Romagna Raffaele Donini, come riporta l'Ansa, a margine del convegno 'Area sanità. Strategie per la salute del Paese' in corso a Bologna. Attualmente, "ancora reggono le ospedalizzazioni, non abbiamo una ripercussione critica sia nei reparti Covid sia nelle aree di terapia intensiva". Donini ricorda come le prime tre ondate della pandemia furono con la stagione fredda: "Aspettiamoci che da novembre a inizio primavera, anche quest'anno, si possano avere queste ulteriori recrudescenze della pandemia. Il che però non significa che non si possano fermare". Donini nega che l'Emilia-Romagna rischi il cambio di colore a breve: "Al momento no. Siamo bassi nelle ospedalizzazioni, molto alti nelle vaccinazioni". E sulle terze dosi la percentuale di popolazione coperta si aggira intorno al 9-10%. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >