Luned́ 29 Novembre15:34:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, il difensore 2003 Mengucci passa al Cattolica. Pecci e Semprini non si muovono

Il Borgo San Donnino rinforza l'attacco con Finocchio e Petronelli. Fanfulla: preso il jolly Balla

Sport Rimini | 18:14 - 04 Novembre 2021 Pietro Mengucci, classe 2003, è passato al Cattolica Pietro Mengucci, classe 2003, è passato al Cattolica.

Il Cattolica dopo Mattia Aprea, che ha giocato una ottima partita al debutto a Spinea dove i gillorossi hanno vonto 1-0, ha preso in prestito un altro giocatore under del Rimini. Si tratta del difensore mancino classe 2003 Pietro Mengucci, cresciuto nel settore giovanile biancorosso e al debutto la scorsa stagione in serie D. Restano in biancorosso altri due under, il centrocampista Jacopo Semprini e l'attaccante Alessandro Pecci, entambi richiesti non solo dal Cattolica, ma di cui la società biancorossa non intende privarsi. Mengucci giovedì pomeriggio, in virtù dell'accordo tra i due club, si è allenato con i nuovi compagni di squadra e in serata ha firmato.  In casa Cattolica da qui a venerdì, giorno in cui chiudoo le liste (ore 19) non effettuerà altre perazioni nè in entrata nè in uscita. Il discorso sarà affronatto nella prossima sessione di mercato, a dicembre.

Il Borgo San Donnino ha acquistato l’attaccante Francesco Finocchio, classe 1992. E’ cresciuto nel settore giovanile del Parma per poi militare a livello professionistico con le maglie di Cremonese, Fondi, Feralpisalò, Trapani, Pisa, Pordenone, Padova, Pistoiese, Carrarese e Renate. Nelle ultime due stagioni ha giocato in Serie D con Mantova e Luparense mentre l'annata 2021/22 l'ha iniziata all'Athletic Carpi, dove ha totalizzato 7 presenze tra campionato e Coppa Italia di categoria. Nel suo palmares figura anche una Coppa di Slovenia vinta nella stagione 2013/14 con l'ND Gorica.

Preso anche l'attaccante classe 2001, Fabien Petronelli, nativo di Grottaglie, cresciuto nelle giovanili del Sassuolo per poi giocare in Serie D con le maglie di Arzachena, Casatese, Union San Giorgio Sedico e Castelnuovo Vomano, club con cui ha totalizzato cinque presenze tra campionato e Coppa Italia di categoria in questo primo scorcio di stagione.

Ceduto invece  l'attaccante Alessandro Salami, classe 2001, alla Tritium. Ha giocato nove partite in stagione con la maglia del Borgo San Donnino tra Serie D e Coppa Italia, mettendo a segno due gol contro Fanfulla e Aglianese. La rete realizzata contro i lodigiani ha permesso al Borgo di conquistare la prima e storica vittoria nel campionato di Serie D. Al Tritium anche il difensore Giacomo Fabiani, arrrivato dal Fanfulla, ex Seregno e Olginatese.
Al Fanfulla arriva il jolly classe 1994 di origine albanese Besmir Balla, ex  Pavia con 34 gettoni e 8 reti, Casarano, Aglianese, Città di Varese (7 reti in 31 partite) e Crema; il difensore classe 1997

< Articolo precedente Articolo successivo >