Luned́ 29 Novembre04:36:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, la Omag-MT cala il poker: battuta la Green Warriors Sassuolo 3-0

Ottima la prova delle biancazzurre, che esaltano le doti difensive di Ilaria Bonvicini (MVP del match)

Sport San Giovanni in Marignano | 10:47 - 04 Novembre 2021 Volley A2 femminile, la Omag-MT cala il poker: battuta la Green Warriors Sassuolo 3-0

Al cospetto dei propri tifosi, sempre più numerosi, grande prova della OMAG-MT che vince anche contro le neroverdi della Green Warriors Sassuolo con il punteggio di 3-0 e consolida la seconda piazza alle spalle di Brescia. Le marignanesi partite con i favori del pronostico, primeggiano in tutti e tre i set senza affanni sulla formazione rivale grazie ad una prestazione corale maiuscola mostrando grande carattere e determinazione. Ottima la prova delle biancazzurre, che esaltano le doti difensive di Ilaria Bonvicini (MVP del match) e trovano punti di riferimento importanti in tutte le uscite offensive. Il commento a caldo del Vice allenatore della Omag-Mt, Alessandro Zanchi.

“E’ stata una partita bellissima, siamo finalmente riusciti a spingere dall’inizio alla fine, non abbiamo avuto nessun tipo di calo, anzi, abbiamo visto un crescendo durante i set. Si vede sempre di più il lavoro che stiamo facendo durante la settimana e sta finalmente venendo fuori anche l’entusiasmo che ci mettiamo. Siamo una squadra compatta in questo momento. Il gruppo lo sta dimostrando al 100%. Le ragazze si divertono, sono sempre sorridenti e lo dimostrano anche in partite come queste”

La cronaca Barbolini si affida al sestetto tipo con Turco in regia e Ortolani opposto, Brina e Coulibaly in posto 4 , Mazzon e Consoli al centro e Bonvicini libero. Venco propone   Zojzi opposta a Balboni, Civitico e Busolini al centro, Gardini e Dhimitriadhi in banda e Rolando libero.

Parte a razzo la Omag-Mt e in un amen si trova a condurre con Venco che ha già utilizzato entrambi i time out 10-2. In campo Cantaluppi per Zojzi e Sassuolo recupera un po’ di margine.  (10-4). C’è solo una squadra in campo, il libero Bonvicini è su tutti i palloni e le attaccanti mettono a terra ogni palla (22-12) Fa il suo ingresso Biagini a rilevare Brina ed il set lo chiude Consoli con un bel primo tempo (25-13)

Squadre di nuovo in campo con Anikeeva al posto di Zojzi. Più equilibrato l’inizio di questo parziale (6-6), Venco chiama il primo discrezionale al primo allungo delle padrone di casa (11-8). La Omag-Mt mette il turbo e Venco richiama anche il secondo time out (15-11). Troppi errori al servizio delle ospiti ed il set si complica (23-17). A chiudere il set in questo frangente è l’altra centrale Mazzon con un tap-in (25-19)

Le padrone di casa vogliono chiudere presto la pratica e si portano subito avanti con Venco che chiama subito a sè la squadra. 4-0- Le emiliane ci provano e si riportano sotto. A questo punto è coach Barbolini a chiedere il time out 4-3. Continua lo show di Bonvicini e compagne e il gap aumenta (14-5). In campo Bolzonetti per Brina (19-8). E’ Coulibaly a chiudere le danze del set (25-14).


Il tabellino

OMAG/MT S.GIOV. IN MARIGNANO - GREEN WARRIORS SASSUOLO: 3-0

OMAG - MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Turco 2   ,Bolzonetti 1, Mazzon 11 , Ortolani 15  , Coulibaly 10, Consoli 8, Bonvicini (L), Aluigi , Biagini, Brina 6. Non entrate: Penna, Muscarà, Zonta, Ceron. All. Barbolini. 

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Balboni 3, Gardini 11, Civitico 8 , Zojzi  , Dhimitriadhi 4 , Busolini 5, Rolando (L), Cantaluppi 1 , Mammini , Colli (L), Anikeeva 1, . Non entrate: Stanev, Bondarenko , Semprini   All. Venco. 

 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >