Domenica 05 Dicembre06:17:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, il pasto per gli anziani soli e fragili arriva in Cargo Bike

I mezzi sono stati donati dal Lions Club alla Caritas

Attualità Rimini | 15:52 - 03 Novembre 2021 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Giovedì 4 novembre, alle ore 15, presso la Piazza sull’Acqua di Rimini, la Caritas di Rimini riceverà 2 cargo bike in dono da Lions Club Rimini Host.

Le cargo bike saranno utilizzate dai volontari Caritas per il giro-nonni, il servizio concretamente “inventato” nel 2001. Ogni giorno circa cinquanta anziani di Rimini e territori limitrofi ricevono non solo un pasto caldo completo ma anche il sorriso e la compagnia di un volontario.

“L’utilizzo delle cargo bike per il ‘giro-nonni’ è perfetto, e per due motivi. – spiega il direttore di Caritas Diocesana, Mario Galasso - sia per un evidente motivo ecologico, di praticità e di sostenibilità sia perché girando in bicicletta per le vie della città, i volontari saranno molto riconoscibili durante il loro servizio e potranno quindi anche essere fermati dalle persone in cerca di informazioni sulle attività e i diversi servizi Caritas. Ringraziamo Lions Club Rimini Host per questa donazione e speriamo di poter pedalare assieme ancora a lungo, meglio e per il bene della comunità”.

Daniele Bianchi, presidente di Lions Club Rimini Host. “La donazione delle cargo bike è l’atto conclusivo di una donazione deliberata nell’anno sociale scorso, durante la presidenza di Alessia Valducci. Lions Club Rimini è attento ai bisogni della comunità, nella Caritas abbiamo incontrato un interlocutore molto affidabile, che su progetti specifici offre la massima garanzia. La donazione delle cargo bike non è e non vuol essere un fatto episodico. Sul finire dello scorso anno, Lions Club Rimini Host ha devoluto 7.000 euro all’Emporio Solidale, frutto del Concerto di Natale per la Città di Rimini da noi organizzato.La donazione delle cargo bike è stata una scelta necessaria per far arrivare i beni necessari direttamente nelle case degli anziani, grazie al giro-nonni di Caritas. Sicuramente saremo ancora a fianco di Caritas per aiutare le persone più bisognose”.


 

< Articolo precedente Articolo successivo >