Domenica 05 Dicembre21:51:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Pietracuta, primo k.o. casalingo. Sorride il Misano (0-1)

I rossoblu lasciano la vetta al Gambettola

Sport Pietracuta di San Leo | 17:00 - 07 Novembre 2021 Giocatori del Pietracuta Giocatori del Pietracuta.


Pietracuta - Misano 0-1

PIETRACUTA: Lasagni,Celli (21' st Stavola), Contadini, Fabbri Fr. (36' st Tosi), Lessi, Masini, Faeti (43' st Salvemini), Ferrani, Fratti, Tomassini, Evaristi (21' st Louati).
In panchina: Hysa, Borghini, Fabbri Fe., Galli, Zannoni

All. Fregnani.

MISANO: Pontet, Pratelli (40' st Senior Padula), Tonini, Lepri, Prino, Londero, Gravina, Antonelli (40' st’ Pontellini), Nigro (30' st Fabbri L.), Mussoni, Santoni (40' st Torsani). 
In panchina: Alessandrini, Bardeggia, Bonetti, Maltoni.

All. De Argila.

ARBITRO: Zampini di Ravenna. 
RETI: 42' st  Tonini. 
AMMONITI: Masini, Tonini, Lepri, Mussoni.

PIETRACUTA  Con una rete nei minuti finali di Tonini il Misano supera a domicilio il Pietracuta, procurandogli la prima sconfitta casalinga ed il momentaneo sorpasso in classifica da parte del Gambettola. Gli ospiti sono stati abili per lunghi tratti della gara ad imporre il proprio gioco manovrato, costringendo i rossoblu a sterili lanci lunghi alla vana ricerca degli attaccanti. Solamente nell’ultima fase della partita la squadra di Fregnani pareva poter sottomettere gli avversari, paradossalmente proprio in questo periodo è arrivata la rete che ne ha deciso le sorti a favore proprio dei bianco azzurri.

La cronaca della prima frazione non è ricca di occasioni. La prima se la procura Santoni che si accentra e calcia verso un attento Lasagni. Sul versante opposto si rende pericoloso Tomassini al 22’, inserendosi su di un corto retropassaggio di Londero ma Pontet uscito fino al limite dell’area riesce a ribatterne la conclusione. Ancora pericoloso Santoni con un tiro a giro parato da Lasagni al 34’ e con una conclusione che termina alta al 43’. La seconda frazione si apre con una mischia furibonda nei pressi della porta difesa da Lasagni, sventata con coraggio dal portiere pietracutese. Al 55’ uno schema su calcio piazzato mette Fratti nelle condizioni di calciare da posizione defilata ma il suo sinistro sorvola la traversa. Quattro minuti più tardi il Pietracuta sfiora il gol con Faeti che da centro area incorna un cross calciato da Contadini, la palla supera sia Pontet che la traversa. Anche gli ospiti vanno vicinissimi al vantaggio al 60’ quando Gravina intercetta un retropassaggio e si presenta a tu per tu con Lasagni, il suo dribbling lo mette nella condizione di calciare verso la porta sguarnita ma la palla sbatte contro l’esterno del palo. Si rivede il Pietracuta in attacco al 69’ con Fratti che calcia una punizione deviata da un difensore tra le braccia del portiere misanese, e con Faeti che al 76’ spara da lontano una bordata che sibila poco a lato della porta. Ancora Gravina pericoloso su calcio piazzato all’80’, Lasagni si distende e para. Ad una manciata di minuti dal termine arriva la rete decisiva: il neo entrato Lorenzo Fabbri si accentra dalla sinistra e calcia in direzione del palo opposto, Lasagni devia in tuffo ma il primo a gettarsi sulla ribattuta e Tonini che scaraventa la palla sotto la traversa. Nei minuti di recupero lo stesso Tonini ferma fallosamente Fratti lanciato a rete e la conseguente punizione è calciata da Louati di poco a lato.

Ufficio stampa Pietracuta Calcio



 

< Articolo precedente Articolo successivo >