Luned́ 06 Dicembre03:34:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, insidiosa trasferta col Mezzolara. Gaburrro: 'Occhio, sarà una partita sporca'

L'avversario segna poco, ma ha la terza difesa del girone. Il tecnico senza Carboni, acciaccato

Sport Rimini | 14:04 - 06 Novembre 2021 Marco Gaburro (foto Venturini) Marco Gaburro (foto Venturini).

Trasferta impegnativa domenica per la leader Rimini sul campo del Mezzolara, squadra rivelazione delle prime giornate (un pareggio quattro vittorie di fila): la sua ultima striscia è di tre ko e un pareggio per un totale di 14 punti in classifica (25 per la squadra di Gaburro). Nel Rimini manchera Carboni, pur convocato, ch è acciaccato.

IL TECNICO "E' una partita molto pericolosa per il valore dell'avversario e le dimensioni del campo che ti permette di sfruttare poco l'ampiezza. Il Mezzolara è vero che segna poco – 9 reti – ma ha la terza difesa del girone con 7 reti subite e scorrendo gli highlights si scorge che sul loro campo gli avversari faticano a fare gol. Gioca con un 4-3-1-2 molto chiuso, con due attaccanti che non danno punti di riferimento, è brava nel non fa giocare l'avversario e a complicare la partita e a sfruttare gli spazi che si aprono. Insomma,  la tipica squadra che sa sfruttare il fattore campo”.

Per il Rimini si prospetta un match tipico da trasferta, diverso da quelle che si gioca al Neri dove contro la Correggese  - sottolinea Gaburro - "abbiamo sfoderato la migliore prima mezzora dell'intera stagione. A Budrio prevedo una partita sporca, come lo sono state quelle di Bagnolo, Forlì, San Mauro Pascoli dove peraltro siamo riusciti meglio ad imporre il nostro gioco. Cercheremo di ripetere quella prestazione. Dobbiamo essere bravi noi a stare sul pezzo, cioè avere la massima attenzione da un lato, e adeguarci allo spartito che il tipo di partita propone e che di volta è in volta in serie D è diverso”.

Quanto alla formazione, è probabile che ci siano delle novità. In rampa di lancio Greselin a centrocampo, Contessa in difesa, Tomassini e Germinale in attacco oltre a Cuccato candidato a sostituire Carboni.

< Articolo precedente Articolo successivo >