Venerd́ 03 Dicembre09:38:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pennabilli, l'opposizione: "Green Pass non controllato in consiglio comunale"

La nota di Orizzonte Comune: "il sindaco non ha dato spiegazioni"

Attualità Pennabilli | 14:16 - 30 Ottobre 2021 Cristina Ferri e Luca Sartini di Orizzonte Comune Cristina Ferri e Luca Sartini di Orizzonte Comune.


Orizzonte Comune, il gruppo consiliare di opposizione, attacca l'amministrazione comunale di Pennabilli. Ieri (venerdì 29 ottobre), in occasione del consiglio comunale, accusano i consiglieri di opposizione, non è stato controllato il Green Pass. Di seguito la nota.

LA NOTA DI ORIZZONTE COMUNE Venerdì 29/10/2021 alle ore 20:30 si è tenuto il Consiglio Comunale di Pennabilli.

All’entrata dell’edificio comunale non vi era nessuna persona preposta al controllo della Certificazione Verde “Green Pass” ne tantomeno prima di entrare nella sala delle adunanze del Consiglio Comunale.

Quando siamo entrati erano presenti i Consiglieri di maggioranza ed alcuni cittadini intervenuti per assistere alla seduta.

Alla nostra richiesta sulle motivazioni per cui non erano stati effettuati i controlli, il Sindaco di Pennabilli ha risposto che non era previsto, senza dare alcuna spiegazione.

Allo stesso modo, il controllo della certificazione non è stato svolto neanche nei confronti di coloro che entravano nell’aula delle adunanze per assistere alla seduta del Consiglio .

Stupisce e preoccupa che un Sindaco, Ufficiale del Governo, non applichi quanto previsto dal D.L. n. 127 del 21/09/2021, che specifica che i titolari di cariche elettive, di cariche istituzionali di vertice e i componenti di organi, dal 15/10/2021 al 31/12/2021, per accedere ai luoghi in cui esercitano le loro funzioni devono possedere ed esibire la certificazione verde COVID-19.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >