Domenica 28 Novembre04:22:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, Dolphins-Tigers, che derby

Nella squadra di Evangelisti ritorna Bronzetti ma le rotazioni sono sempre risicate

Sport Rimini | 15:22 - 29 Ottobre 2021 Il coach dei Tigers Evangelisti (foto Alfio Sgroi) Il coach dei Tigers Evangelisti (foto Alfio Sgroi).

Dopo una settimana di – inattesa – sosta forzata (Castel San Pietro ha chiesto di rinviare la partita), Fast Coffee Villanova Tigers ritorna sul parquet. E l’appuntamento in programma non è qualsiasi, ma il derby con Riccione! I biancoverdi di capitan Zannoni, con 4 punti in classifica frutto delle vittorie contro Ozzano e Audace Bombers, domenica 27 ottobre (ore 18) fanno visita ai Dolphins Riccione guidati da coach Maurizio Ferro (2 punti in classifica, 2 gare disputate).

“La nostra squadra è sempre in emergenza, per un giocatore che recuperiamo, un altro si ferma. – fotografa il momento dei Tigers il coach Cristian Evangelisti – Abbiamo riabbracciato molto volentieri il rientro nel roster del play-guardia Francesco Bronzetti, purtroppo Filippo Guiducci non sarà della partita e il suo rientro non sarà rapidissimo. Per fortuna con Tommaso Guiducci e Bronzetti sistemiamo le rotazioni degli esterni”.

"Non arriviamo certo a Riccione in condizioni fisiche ottimali – presenta così il derby il coach biancoverde – ma sono sicuro che i ragazzi saranno comunque mentalmente carichi. Il derby non ha pronostico, sfugge ad ogni interpretazione. Per sbancare Riccione, in questo frangente i Tigers dovranno mettere sul parquet qualcosa in più, dare il 120 per cento. Riccione vorrà rifarsi della sconfitta subita a S. Agata – prosegue ‘Pelo’ – noi vorremmo proseguire la striscia vincente. Ci sono tutti gli ingredienti per un bel derby”.

Dal punto di vista tecnico, il coach Villanova non h dubbi: “Dovremo fare la nostra pallacanestro, alternando le difese, mettendo attenzione ai dettagli, e giocando in attacco al nostro ritmo. Una delle chiavi sarà limitare gli esterni riccionesi, a partire da Brandon Solazzi, un lusso per questa categoria. Ma Riccione ha davvero tanti tiratori nel proprio arco”.
“I Tigers vanno a far vista ai Dolphins agguerriti e carichi – assicura Evngelisti – pronti a giocare un derby con cuore e intensità”.

< Articolo precedente Articolo successivo >