Luned́ 06 Dicembre05:13:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Migliori Bracerie d’Italia, Casa Zanni nella top 10

Riconoscimento per il ristorante di Villa Verucchio nella speciale classifica di 50 Top Italy

Attualità VillaVerucchio | 08:17 - 29 Ottobre 2021 Il ristorante Casa Zanni di Villa Verucchio Il ristorante Casa Zanni di Villa Verucchio.


di Riccardo Giannini

Il ristorante Casa Zanni di Villa Verucchio è tra le migliori bracerie, nella speciale classifica di 50 Top Italy, affermata guida online che ogni anno premia l'eccellenza dell'ospitalità "a tavola" italiana. In particolare Casa Zanni ha ottenuto il nono posto nella classifica "Le migliori bracerie Mulino Caputo Award" e dai giudici ispettori (presentatisi come normali clienti, come accade in questi frangenti) è stato definito "locale della tradizione, ideale per degustare le carni di ogni tipo, tra cui il manzo a lunga frollatura". Il giudizio evidenzia un elemento caratteristico del locale: "Prima della cottura alla brace, nel grande camino all’ingresso del locale, il personale mostra il taglio richiesto al commensale". "Grigliamo la carne alla vecchia maniera, con la stufa a legna", spiega Francesco Panico della società Albatros, che ha acquisito la gestione del locale nel gennaio 2020 e che contava già esperienza nel mondo della ristorazione. "Tradizione e qualità sono le parole chiave di Casa Zanni e noi abbiamo voluto continuare il loro lavoro. Macelleria, rosticceria e naturalmente la ristorazione sul posto", evidenzia, soddisfatto per il riconoscimento, "ancor più significativo visto che abbiamo il locale da due anni e abbiamo dovuto affrontare l'emergenza Covid"

Casa Zanni è una delle attività storiche della Provincia di Rimini, con i suoi 102 anni di attività. Fu aperta nel 1919 da Antonio Zanni, detto "Böli". Il figlio Valerio, scomparso a 95 anni nel 2016, ha poi lasciato il testimone ai figli Antonio e Marcello, oggi ultrasettantenni, e infine, dal 2020, è gestito dalla società Albatros. La guida al made in Italy di 50 Top Italy ha speso parole di elogio anche per la pasta fresca e per la piadina, "la più grande di Romagna, con dimensioni comuni nelle grandi famiglie di contadini dell'entroterra". Il ristorante continua a portare in tavola una tradizione centenaria e i gestori assicurano: "è il nostro unico progetto per il futuro, continuare a offrire ai nostri clienti qualità e ciò che si aspettano di trovare qui a Casa Zanni". 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >