Martedė 07 Dicembre21:55:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

"Sulla Marecchiese unica cosa veloce è la rimozione dei cartelli di protesta", la denuncia del comitato

Valmarecchia Futura: "pronti a proteste più eclatanti e fastidiose"

Attualità Novafeltria | 14:04 - 26 Ottobre 2021 Uno dei cartelli affissi a Villa Verucchio Uno dei cartelli affissi a Villa Verucchio.

Il comitato Valmarecchia Futura in una nota lamenta la nuova rimozione dei cartelli di protesta per la viabilità della Marecchiese, affissi anche in aree private, con la disponibilità del proprietario. Nella fattispecie si tratta dei cartelli installati nel comune di Verucchio. "I nostri cartelli sono indigesti ai comuni della stessa Valmarecchia - si legge in una nota di Valmarecchia Futura - stavolta è il comune di Verucchio a brillare per la tempestiva rimozione". 

Alla base della decisione, da quanto si evince, il fatto che i cartelli costituissero una distrazione in punti cruciali della viabilità verucchiese (sempre molto trafficata, considerando anche gli attraversamenti pedonali sulla Marecchiese), ma, lamenta il comitato, "non abbiamo risposte quando chiediamo dove possiamo metterli"

Così, evidenzia la nota, la rimozione dei cartelli "è l'unica cosa davvero veloce sulla Marecchiese". Il comitato, qualora si continuasse su questa strada (tanto per rimanere in tema), sarebbe pronto a proteste "più fastidiose ed eclatanti". 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >