Giovedì 02 Dicembre00:12:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, in consiglio comunale si vota le sanzioni ai servizi educativi non in regola

C'è anche un ordine del giorno per la verifica di conformità urbanistica, in merito ai lavori del metanodotto Ravenna-Chieti

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:35 - 26 Ottobre 2021 Municipio di Santarcangelo Municipio di Santarcangelo.


È convocato per dopodomani (giovedì 28 ottobre), alle ore 19, il Consiglio comunale di Santarcangelo, in modalità video conferenza/compresenza per i consiglieri comunali e in modalità video conferenza per il pubblico (in diretta streaming sul sito https://santarcangelo.civicam.it/).

Dopo i preliminari di seduta è prevista la designazione del capogruppo del gruppo consiliare Più Santarcangelo in sostituzione della consigliera Zoffoli, dimissionaria dal ruolo di capogruppo che resta in carica come consigliera. A seguire l’assessore alla Pianificazione urbanistica, Filippo Sacchetti, presenterà la delibera in merito all’autorizzazione alla costruzione e all’esercizio di infrastrutture lineari energetiche per opere connesse al rifacimento del metanodotto Ravenna-Chieti (tratto Ravenna-Jesi), con verifica di conformità agli strumenti urbanistici comunali, di eventuali interferenze e valutazione in merito alla proposta di variante urbanistica.

L’assessore alla Scuola e ai Servizi educativi, Angela Garattoni, illustrerà invece il Regolamento per la definizione delle sanzioni relative alla gestione dei servizi ricreativi ed educativi per la prima infanzia, dei soggiorni di vacanza socio-educativi in struttura, dei centri estivi privi dei requisiti stabiliti dalla legge regionale. La sindaca Alice Parma relazionerà poi in merito al conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, iniziativa compresa nelle celebrazioni per il IV Novembre 2021.

A concludere i lavori dell’assemblea, la mozione per la realizzazione di un campo da bocce – presentata dal consigliere Stanchini (Lega Salvini premier Romagna) e co-firmata dai consiglieri Samorani, Borghini e Dolci (Un Bene in Comune), Fiori e Nicolini (Lega Salvini premier Romagna) – seguita dall’ordine del giorno relativo agli scontri avvenuti a Roma il 9 ottobre 2021, presentata dalla consigliera Paesini (Partito Democratico) per i gruppi di maggioranza (Partito Democratico, Più Santarcangelo e PenSa-Una Mano per Santarcangelo.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >