Sabato 04 Dicembre07:17:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Chiede un bicchier d'acqua e deruba un'anziana a Novafeltria, preso dai Carabinieri

Il ladro aveva anche tentato di entrare in una casa a Pietracuta, rintracciato con indagine lampo

Cronaca Novafeltria | 11:28 - 26 Ottobre 2021 Posto di blocco dei Carabinieri Posto di blocco dei Carabinieri.

Chiede dell'acqua ad una anziana e la deruba, scappa e tenta un altro furto poco distante. I Carabinieri di Novafeltria, con una indagine lampo, hanno rintracciato e denunciato un 49enne di Manfredonia per furto aggravato e tentato furto.

I fatti sono accaduti domenica mattina. Verso le 10.30 l'uomo si è presentanto davanti alla casa di una signora nel centro di Novafeltria. Ha chiesto un bicchier d'acqua, ha distratto la donna rubandole il portafoglio con denaro e due bancomat. La signora ha immediatamente allertato i Carabinieri che si sono messi sulle tracce del ladro.
Dopo poco i militari sono stati avvisati di un tentato furto in una casa di Pietracuta. Un uomo aveva sorpreso una persona in giardino mentre cercava di scardinare la porta secondaria di accesso. Una volta beccato, il ladro era subito scappato.
I Carabinieri hanno così fatto una indagine lampo sentendo i testimoni e visionando tutte le immagini delle telecamere di sorveglianza a disposizione. Nel giro di poco sono riusciti a dare un volto al ladro, appurando che si trattava della stessa persona per i due episodi. Grazie all'intervento di tutti gli equipaggi dei Carabinieri che hanno perlustrato Pietracuta, è stato possibile rintracciare il 49enne.

L'uomo stava cercando di nascondersi nelle vie interne del paese. Bloccato dai militari, è stato perquisito: addosso aveva ancora quanto rubato alla signora di Novafeltria a cui è stato restituito dai Carabinieri.
E' stato denunciato per le ipotesi di reato di furto aggravato e tentato furto.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >