Domenica 05 Dicembre06:55:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza, Victor San Marino mercoledì alla prova del Del Duca

I titani hanno lasciato altri punti per strada: da risolvere il problema del gol

Sport Repubblica San Marino | 16:08 - 25 Ottobre 2021 Il tecnico del Victor San Marino Gianni D'Amore Il tecnico del Victor San Marino Gianni D'Amore.

Dopo lo 0-0 in trasferta contro il Tropical Coriano, attualmente il Victor San Marino prova la forte sensazione di aver lasciato altri due punti per strada. Un’ottima organizzazione difensiva e un buon palleggio da parte degli uomini di mister D’Amore hanno sì messo in difficoltà per quasi tutta la partita la formazione avversaria, ma purtroppo tutto questo non è affatto bastato per interrompere il digiuno da gol e conquistare il terzo successo in Eccellenza.
Il Victor San Marino dovrà risolvere alla svelta il problema del gol, ancora esistente dallo scorso 17 ottobre, se vorrà imporsi questo mercoledì sulla Del Duca Grama e scalare la classifica del girone C Emilia Romagna avvicinandosi alla capolista Fya Riccione. La Del Duca Grama ha raccolto finora 8 punti, frutto di due vittorie (3-2 contro il San Pietro in Vincoli e 6-0 contro l’Alfonsine), due pareggi (2-2 contro il Sanpaimola e 1-1 contro il Classe) due sconfitte (0-1 contro la Savignanese e 0-3 contro la Fya Riccione), e ne ha uno in meno rispetto al club sammarinese.
La partita della quinta giornata del campionato di Eccellenza, in programma inizialmente lo scorso 10 ottobre ma rinviata a causa della convocazione di tre giocatori del Victor nella Nazionale Under 21 di San Marino per le sfide di qualificazione agli Europei 2023, si terrà mercoledì 27 ottobre alle ore 15.30 allo stadio comunale “Massimo Sbrighi” di Castiglione di Ravenna.
Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino, afferma: “Il problema della mancanza di gol da parte nostra è presente in questo momento, ma rispetto alla partita di mercoledì sera siamo stati più compatti e dietro non abbiamo rischiato praticamente niente. Pazzini avrà preso freddo stando inoperoso per quasi tutta la partita. Non sono preoccupato per gli infortuni di Boccioletti e Pastorelli perché entrambi hanno avuto i crampi dopo aver anche giocato 120 minuti nel terzo turno di Coppa Italia, avevo già messo un po’ in conto che sarebbero arrivati corti alla partita di campionato. Nelle prossime ore valuteremo le condizioni di capitan Barone, uscito anche lui dal campo per infortunio: speriamo che non sia niente di grave. Si è visto sin dall’inizio della partita che l’arbitro Pizzi di Bergamo permetteva un gioco maschio e senza interruzioni. Mi è piaciuto il suo operato durante la sfida contro il Tropical Coriano: meglio lui di tanti altri arbitri che invece fermano il gioco alla prima spintarella tra giocatori. Se devo essere sincero, ci poteva stare un mezzo rigore nel primo tempo per il Tropical Coriano che fa pari con quello che forse poteva esserci per noi nella ripresa. Io non credo che l’arbitro abbia inciso sull’andamento della partita. Mi aspetto una sfida difficile mercoledì pomeriggio contro la Del Duca Grama perché sarà la terza in sette giorni per noi e quindi un po’ di stanchezza potrà sicuramente esserci. Cercheremo comunque di dare il massimo contro una buona squadra che ha quasi i nostri stessi punti e che non ha fatto una brutta figura in casa della Fya Riccione”.
Antonio De Queiroz, difensore del Victor San Marino, dichiara: “La nostra prestazione contro il Tropical Coriano, secondo me, è stata buona e siamo migliorati tanto rispetto alla partita di una settimana fa contro il Cava Ronco. Siamo stati bravi a mantenere la nostra porta inviolata contro il Tropical Coriano, ci manca solo un po’ più di tranquillità per andare in rete.  In avanti abbiamo creato tanto e dietro non abbiamo rischiato niente: è davvero un peccato non essere riusciti a conquistare i 3 punti a Coriano. Tutti noi dobbiamo continuare a migliorarci. Ora abbiamo pochi giorni a nostra disposizione per prepararci al meglio in vista della sfida di mercoledì. Vogliamo fare un’altra buona prestazione e vincere contro la Del Duca Grama”.

< Articolo precedente Articolo successivo >