Mercoledý 01 Dicembre04:01:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Comune di Bellaria contro maxi-allevamento di polli a San Mauro, accolto l'appello dal Consiglio di Stato

Sindaco Giorgetti soddisfatto: valide le nostre argomentazioni

Attualità Bellaria Igea Marina | 14:11 - 25 Ottobre 2021 Impianto avicolo San Mauro Impianto avicolo San Mauro.

Il Comune di Bellaria Igea-Marina ha incassato l'accoglimento da parte del Consiglio di Stato del suo appello cautelare contro la costruzione dell'impianto avicolo sul territorio della vicina San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena). La vicenda del progetto del maxi allevamento di polli aveva scatenato nei mesi scorsi non poche polemiche con tanto di istituzione di un comitato cittadino dal nome 'Lasciateci respirare'. Il comune romagnolo aveva anche scritto al presidente della Repubblica, pur di non vedere sorgere l'impianto poco al di là del proprio confine temendo ripercussioni sul turismo e sulla qualità della vita degli abitanti.

L'accoglimento del Consiglio di Stato, spiega l'amministrazione comunale bellariese, avrebbe evidenziato la mancata partecipazione sul progetto da parte del territorio e delle comunità interessate e la "non corretta interpretazione della nozione di allevamento intensivo esistente". "Un pronunciamento che l'amministrazione accoglie con soddisfazione", commenta il sindaco Filippo Giorgetti. "Ora attendiamo i prossimi passi della vicenda, consapevoli della bontà delle nostre argomentazioni e con fiducia verso gli organi giudicanti", chiosa.

< Articolo precedente Articolo successivo >