Domenica 05 Dicembre21:16:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valmarecchia, cane si libera della museruola e guinzaglio ed aggredisce veterinario

L'animale è "scattato" appena il medico ha iniziato a visitarlo, l'uomo è dovuto andare al pronto soccorso

Attualità Valmarecchia | 12:44 - 25 Ottobre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Provate a chiedere ad un veterinario se il cane è il migliore amico dell'uomo. Quasi tutti risponderanno che è così, un po' per amore della professione, un po' perché il cane è il "compagno" per antonomasia. Ma se la stessa domanda la rivolgete al protagonista di questa avventura, forse potreste ricevere una risposta diversa, o forse no. Un noto veterinario della Valmarecchia ha vissuto una brutta esperienza con un suo paziente a quattro zampe. L'uomo si era recato a visitare l'animale a domicilio. Il cane, di grossa taglia, aveva forti dolori ed era impossibile portarlo in ambulatorio. Per effettuare la visita e la medicazione, l'animale era stato legato e gli era stata fatta indossare la museruola. Il dottore ha fatto appena in tempo a toccarlo, forse in un punto troppo dolente. Il cane si è ribellato liberandosi di museruola, guinzaglio e collare e si è scagliato contro di lui.

"Ha tentato di raggiungermi alla gola ma io mi sono protetto con le braccia" dice il medico. Una lunga e violenta colluttazione che ha causato al dottore diverse escoriazioni alle braccia e una lesione al tendine del polso. Dopo l'episodio l'animale si è allontanato. 

Il medico è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

"Faccio questo mestiere da 22 anni" dice il protagonista di questa vicenda "può capitare di avere a che fare con animali poco collaborativi e, in questo caso, il mio fisico ha permesso di contrastare l'attacco del cane. Se ci fosse stato qualcuno di più esile, non so come sarebbe andata a finire. Il veterinario" conclude "è un mestiere pericoloso ma io amo tantissimo gli animali, se soffrono bisogna aiutarli. Anche agli animali possono capitare giornate 'no'".

< Articolo precedente Articolo successivo >