Mercoledė 01 Dicembre05:22:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lite tra vicine di casa, spunta un coltello. Polizia interviene e scopre droga

Una 21enne è stata così arrestata a Rivabella

Cronaca Rimini | 14:26 - 23 Ottobre 2021 Auto della Polizia (foto di repertorio) Auto della Polizia (foto di repertorio).


Momenti di concitazione ieri sera (venerdì 22 ottobre) in un condominio di Rivabella, luogo in cui è scoppiata una lite tra due vicine di casa, una delle quali, una 21enne italiana, ha sfoderato un coltello, minacciando la controparte. La Polizia, intervenuta con una pattuglia, ha riportato al calma, ma agli agenti non è sfuggito il forte odore di stupefacente proveniente dall'abitazione della 21enne: qui è stata rinvenuta della marijuana, circa 30 grammi. I poliziotti hanno proseguito gli accertamenti e sequestrato oltre 6 etti della stessa sostanze stupefacente, rinvenuta in una siepe. La 21enne, che ha precedenti di Polizia, è stata arrestata per l'ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. E' anche indagata per minacce.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >