Mercoledý 01 Dicembre04:26:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stanza di hotel trasformata in market dello spaccio: pusher scappa dalla finestra, gli altri arrestati

Arrestati tre cittadini extracomunitari, sequestrati 23 grammi di hashish e cocaina

Cronaca Rimini | 14:33 - 20 Ottobre 2021 La droga e il denaro sequestrati La droga e il denaro sequestrati.

Lunedì sera (18 ottobre) blitz della squadra giudiziaria della polizia municipale in due stanze di un albergo di Marebello, trasformate in market dello spaccio da quattro persone: tre cittadini extracomunitari, arrestati, e un quarto uomo che è riuscito a scappare dalla finestra. L'intervento ha concluso un'indagine avviata a seguito di informazioni confidenziali raccolte dagli agenti, che hanno messo nel mirino un uomo, solito a entrare e uscire dall'albergo, per incontrare tossicodipendenti (uno è stato trovato con poco più di 2 grammi di cocaina) nell'area adiacente alla struttura. La Polizia Municipale ha sorpreso i quattro uomini impegnati a preparare le dosi. Uno è scappato, ma è stato identificato avendo abbandonato i documenti nella stanza di albergo; gli altri sono stati fermati. Uno è residente nella provincia di Pisa, gli altri, pregiudicati, sono risultati clandestini. Gli agenti hanno sequestrato 23 grammi di cocaina e hashish, il materiale per il confezionamento delle dosi, tre telefoni cellulari e 530 euro, somma ritenuta il provento dello spaccio. 




 

< Articolo precedente Articolo successivo >