Marted́ 07 Dicembre15:33:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Indino: "bene ripartenza eventi fieristici. Ma ora recuperare il turismo straniero"

L'analisi del n.1 della Confcommercio riminese

Attualità Rimini | 15:48 - 18 Ottobre 2021 Gianni Indino con il Ministro del Turismo Garavaglia Gianni Indino con il Ministro del Turismo Garavaglia.


Gianni Indino, presidente di Confcommercio Rimini, esprime soddisfazione per i numeri del Ttg, l'evento sul turismo che ha riempito i padiglioni del quartiere fieristico di Rimini. L'indotto per il territorio è stato significativo, in termini di occupazione di alberghi, riempimento di bar e ristoranti, complice l'arrivo di tanti visitatori della fiera, da tutta Italia, Europa e Mondo. La ripartenza degli eventi fieristici è dunque fondamentale per il rilancio del turismo. Indino si dice fiducioso, ma coglie l'occasione per evidenziare un paio di criticità: il nodo delle concessioni demaniali e del futuro delle spiagge, "a cui la politica deve dare una risposta celere per non vanificare il lavoro e l’investimento di numerosissimi operatori". Il secondo riguarda agenzie turistiche, bus e guide turistici che durante la pandemia hanno azzerato la propria attività: "Tante le imprese che hanno chiuso per mai più riaprire, così come il personale che ha dovuto cambiare lavoro. I ristori arrivati tardivamente e in maniera insufficiente non sono le risposte che queste imprese chiedono: serve più supporto per traghettarle verso la piena ripresa del lavoro".

In prospettiva futura invece la sfida è riportare in Riviera i turisti stranieri, specie quando tornerà a intensificarsi il traffico in cielo, con la piena ripartenza del trasporto aeroportuale: "come località balneare del nord siamo stati favoriti dal fatto che gli stranieri che viaggiavano in auto abbiano scelto mete più facilmente raggiungibili rispetto al sud", evidenzia Indino, che chiede alle amministrazioni l'attivazione di buone stragie di promo commercializzazione e sollecita gli imprenditori a investire in riqualificazione e idee innovative. Idee che hanno già trovato la sponda in un paio di interventi del neosindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, a proposito del superbonus per gli alberghi (che permetterà agli imprenditori del turismo di migliorare la propria offerta di soggiorno) e alle attività di promozione del turismo in Riviera, che dovrà andare a braccetto con quella dell'entroterra. 


 

< Articolo precedente Articolo successivo >