Domenica 28 Novembre15:24:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, responsabile punto Primo Intervento lascia per fare il medico di base

"Scelta dettata da ragioni di carattere personale", spiega il sindaco Alice Parma

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:26 - 18 Ottobre 2021 Da sinistra il dott. Cerchione, il sindaco Parma e il dg Ausl Romagna Carradori Da sinistra il dott. Cerchione, il sindaco Parma e il dg Ausl Romagna Carradori.


L’amministrazione comunale di Santarcangelo, in una nota, saluta e ringrazia Gianluigi Cerchione, che lascia l’ospedale Franchini dopo 18 anni di servizio presso il punto di Primo intervento. Nei giorni scorsi il sindaco Alice Parma e il direttore generale di Ausl Romagna, Tiziano Carradori, hanno incontrato il dottor Cerchione in Municipio per un confronto in merito al suo trasferimento e al passaggio di consegne nella gestione del punto di Primo intervento.

Nell’occasione, il sindaco ha ringraziato il dottor Cerchione “per il suo prezioso servizio al punto di Primo intervento dell’ospedale Franchini, che per quasi vent’anni ha potuto contare sulla sua professionalità diventando un punto di riferimento per un territorio ben più esteso rispetto ai confini del Comune di Santarcangelo”.  Dalla Parma è arrivato inoltre “l’augurio di buon lavoro per il nuovo incarico come medico di base nella vicina San Mauro Pascoli, dove il dottor Cerchione si trasferisce in seguito a una scelta dettata da ragioni di carattere personale”.

Il trasferimento del dottor Cerchione – le cui funzioni sono state assunte provvisoriamente dalla dottoressa Tiziana Perin, direttrice del Pronto soccorso dell’ospedale Infermi di Rimini – non pregiudica in alcun modo il percorso verso il ritorno alla piena operatività del punto di Primo intervento dell’ospedale Franchini, che potrà tornare all’apertura h24 non appena sarà stato individuato il personale medico necessario alla copertura integrale del servizio.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >