Domenica 28 Novembre04:11:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caos trasporti, ex candidato sindaco: "Start offra tamponi, facendoli pagare agli autisti"

Mario Erbetta: "problemi attuali punta dell'iceberg, serve più personale"

Attualità Rimini | 12:57 - 18 Ottobre 2021 Autobus Start Romagna Autobus Start Romagna.


Anche oggi (lunedì 18 ottobre) si sono registrate criticità al trasporto pubblico, con corse saltate anche in fascia scolastica, per le assenze dovute al mancato possesso del Green Pass da parte di un numero significativo di autisti. Sul tema interviene l'ex candidato sindaco di Rinascita Civica Mario Erbetta, che parla di problemi legati al Green Pass come "punta dell'iceberg", denunciando una carenza strutturale di personale da parte di Start Romagna, con assunzioni che a malapena coprono i pensionamenti e problemi di retribuzione: "Molti neo assunti si dimettono non appena verificano le responsabilità, la carenza di sicurezza e una paga che supera di poco i 1000 euro, aggirandosi a 1100, mentre nel privato possono arrivare a 1600/1800 euro mensili"

Sul tema Green Pass, Erbetta suggerisce una convenzione attraverso la quale Start Romagna possa offrire tamponi a prezzi più bassi (circa 8 euro), facendone pagare però il costo agli autisti non vaccinati. E in previsione futura chiede un piano di assunzione di massa di autisti, applicando subito il contratto di secondo livello, con paga superiore ai 1100 euro. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >