Marted 30 Novembre05:25:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, la Stella Rimini sbanca Cesena nel derby: 74-83

Nella volata finale è decisiva la precisione dalla lunetta. Per Curcio 25 punti. MVP è Ferrini

Sport Rimini | 11:00 - 18 Ottobre 2021 Basket D, la Stella Rimini sbanca Cesena nel derby: 74-83

Colpaccio in volata della Stella Rimini sul parquet del Cesena 2005 (74-83). La squadra di Casoli da subito si mette al comando della gara e raggiunge velocemente un vantaggio in doppia cifra grazie anche alla precisione di Lorenzo Ferrini dalla distanza (4 su 5 dall’arco per lui nel primo tempo).

Cesena presenta una squadra giovane ed aggressiva, ma soprattutto molto pericolosa nelle penetrazioni e i riminesi si ritrovano a fare i conti con una situazione falli non rosea. Il veterano Ravaioli si mette al servizio della squadra e Riascos si fa sentire sotto i tabelloni. I riminesi riescono a mantenere le distanze al suono della seconda sirena.

Al rientro dall’intervallo lungo la stanchezza inizia a farsi sentire. I riminesi subiscono un parziale di 25 a 13 e vedono i padroni di casa avvicinarsi, fino al - 2 di inizio ultimo quarto. I minuti passano, la squadra di coach Casoli non riesce più ad allungare e quando mancano tre minuti dalla fine Cesena opera il sorpasso. Si percepisce il molto nervosismo in campo, ma anche se la lucidità sembra non essere presente, per la Stella ritorna a brillare Stefano Curcio che infila 7 punti consecutivi riportando la partita in totale equilibrio a 37” dalla sirena (74-74). Entrambe le squadre hanno esaurito il bonus, ma è la Stella ad approfittare della situazione. Con perfezione chirurgica dalla lunetta (Frattarelli 2 su 2, Curcio 3 su 3 – fallo con l’aggiunta di un tecnico alla panchina di casa – Pulvirenti 4 su 4) i ragazzi di coach Casoli portano a casa il risultato finale.

Buone le percentuali al tiro per la Stella, con un 90% ai liberi 19 su 21 che nel momento decisivo mette al sicuro il risultato, oltre al 47% da due e 35% da tre. Ottima prestazione di Stefano Curcio, il quale mette a segno una doppia doppia (26 punti e 12 rimbalzi, assieme a 5 falli subiti e 2 stoppate), ma soprattutto con 7 pesanti punti consecutivi nel momento clou della gara. Riccardo Frattarelli 23 punti, 6 rimbalzi, 3 recuperi, 5 falli subiti. Ma l’MVP (most valuable player) della serata è Lorenzo Ferrini con una precisione al tiro dalla distanza degna di nota (80%). Miglior marcatore Santoro con 25 punti con quattro bombe). Esordio in Serie D, seppur per pochi secondi, per Calderone e Cancellieri, mentre minuti importanti per l’altro 2004 Frisoni, che tiene il campo per 12 minuti.

Il prossimo incontro venerdì 22 ottobre in casa contro CMO Ozzano. Per venerdì è previsto il rientro del capitano Andrea Naccari.

Il tabellino

Cesena 2005 - Polisportiva Stella 74-83

Pol. Stella: Calderone, Cancellieri, Gori 2, Verni 7, Pulvirenti 10, Ferrini 12, Serpieri 3, Curcio 26, Frisoni, Frattarelli 23. All. Casoli, Padovani.

Cesena 2005: Ricci, Rossi 6, Santoro 25, Zoboli 9, Ravaioli 10, Pezzi 5, Giuliani, Montalti 1, Sanzani 8, Riascos 8, Sangiorgi, Gennari 2. All. Solfrizzi, Vandelli.

PARZIALI: 14-26, 37-51, 62-64

< Articolo precedente Articolo successivo >