Luned́ 06 Dicembre12:43:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, l'Omag-MT vince il derby di Ravenna 1-3

Dopo aver perso il primo set, le marignanesi si aggiudicano i tre set successivi

Sport Ravenna | 20:55 - 17 Ottobre 2021 L'Omag-MT esulta a fine partita L'Omag-MT esulta a fine partita.

Il derby di Romagna è della Omag-Mt di San Giovanni in Marignano (1-3). Il numero “zero” dalla classifica viene cancellato nella partita più importante e più sentita. Barbolini parte con Ortolani opposta a Turco, Bolzonetti e Coulibaly di banda, Mazzon e Consoli al centro e Bonvicini libero. Bendandi risponde con Spinello opposta a Bulovic, Pomili e Guasti in posto 4, Colzi e Torcolacci al centro e Rocchi libero.

Una vera e propria battaglia giocata ad armi pari nel primo parziale, quando in dirittura d’arrivo le bizantine mettono la testa avanti e le marignanesi perdono la bussola lasciando il set alle avversarie. Sull’inerzia del set appena vinto l’Olimpia Teodora mette il turbo guadagnando un discreto margine. Barbolini gioca la carta Aluigi che subentra a Turco in regia.

E' la mossa che cambia il destino del match. La Omag-Mt raggiunge, sorpassa e mette il risultato in parità. La squadra di Bendandi non riesce più ad arginare gli attacchi marignanesi diretti egregiamente da Aluigi che come un metronomo distribuisce le palle a tutte le attaccanti. Il terzo parziale si tiene in equilibrio fino a quota 19 così come nei due precedenti ma è ancora la Omag -MT a spuntarla trascinata da una incontenibile Coulibaly e dai muri che arrivano dal centro. Il quarto ed ultimo set è un monologo Marignanese. Bendandi prova la carta Fricano ma non c’è più storia ed il set volge al capolinea. Una prestazione corale ed ottime giocate in tutti i fondamentali sono state il frutto di un successo più che meritato.

Il tabellino

Olimpia Teodora Ravenna – Omag – MT S.G. in Marignano 1-3

Ravenna: Pomili 16, Colzi 4, Torcolacci 14, Guasti 7, Spinello 2, Bulovic 12, Rocchi (L); Salvatori, Fricano 4, Fontemaggi, Foresi. N.e.: Monaco (L), Sestini. All.: Simone Bendandi. Ass.: Federico Chiavegatti.

Muri 8, ace 3, battute sbagliate 17, errori ricez. 1, ricez. pos 45%, ricez. perf 23%, errori attacco 9, attacco 34%.

S.G. Marignano: Ortolani 15, Bolzonetti 11, Coulibaly 20, Consoli 12, Mazzon 9, Turco 1, Bonvicini (L); Ceron, Aluigi 1. N.e.: Biagini, Penna, Brina, Zonta, Sparaventi (L). All.: Enrico Barbolini. Ass.: Alessandro Zanchi.

Muri 14, ace 1, battute sbagliate 12, errori ricez. 3, ricez. pos 50%, ricez. perf 24%, errori attacco 6, attacco 42%.

Arbitri: Deborah Proietti e Antonio Licchelli.

PARZIALI: 25-23, 21-25, 20-25, 16-25

La classifica

Sigel Marsala Volley 6, CBF Balducci HR Macerata, Banca Valsabbina Millenium Brescia 5, Futura Volley Giovani Busto Arsizio 4, Assitec Volleyball Sant’Elia *, Omag – MT S.G. in Marignano 3, Volley Hermaea Olbia 2*, Seap Dalli Cardillo Aragona, Green Warriors Sassuolo 1, Olimpia Teodora Ravenna, Tenaglia Altino Volley 0.

*Una partita in meno

< Articolo precedente Articolo successivo >