Domenica 28 Novembre03:27:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Gabicce Gradara: l'ex Bastianoni regala i tre punti al Montecchio

Sconfitta amara per la squadra di Scardovi: sul palo nella ripresa il rigore di Cinotti

Sport Gabicce Mare | 19:11 - 17 Ottobre 2021 Un attacco del Gabicce Gradara in maglia nera Un attacco del Gabicce Gradara in maglia nera.

Gabicce Gradara- K Sport Montecchio 0-1

GABICCE GRADARA: Azzolini, Di Fino (22’ st. Maggioli), Costa, Vaierani (22’ st. Ulloa), Passeri, Sabattini, Grandicelli (1’ st.Grassi), Serafini (37’ st. Intilla), Vegliò, Cinotti, Ciaroni (1’ st.Innocentini). A disp. Bulzinetti, Montebelli, Granci, Roselli. All. Scardovi
K SPORT MONTECCHIO: Celato, Marfella (39’ st. Liera G.), Beninati, Bolzonetti, Mazzoli, Liera J., Bastianoni, Cocchi (47’ st. Ferrini), Bracci, Mancini (39’ st. Lucciarini), Rossi (31’ st. Peluso). A disp. Marfoglia, Sanchini, Sylla, Peluso, Cereti, Federici. All. Marchetti.
ARBITRO: Pasqualini di Macerata (Sorrentino di San Benedetto del Tronto e Zela di Ancona).
RETE : 26’ pt. Bastianoni
NOTE: giornata di sole, spettatori 200 circa con folta rappresentanza ospite. Ammoniti: Beninati, Cocchi, Costa. Angoli: 4-3. Recupero 0’pt, 5’ st.
Una zampata dell’ex Federico Bastianoni ha regalato al K Sport Montecchio i tre punti nella sfida di Gabicce: 0-1. Ora le due squadre sono appaiate a quota 8 punti in classifica. La rete vincente dell’esterno sinistro – le due formazioni si sono schierate con il tridente - è arrivata al 26’ del primo tempo con un destro mortifero, forte e preciso -leggermente deviato da un difensore - scagliato appena fuori l’area, con palla che si è insaccato alla sinistra del portiere Azzolini vanamente proteso in tuffo. Una bella rete che ha messo entusiasmo al K Sport Montecchio, che ha preso in possesso il centrocampo, mentre il Gabicce Gradara ha accusato il colpo. Prima di allora netta supremazia della squadra di Scardovi che ha stretto nella propria metà campo il Montecchio creando situazioni pericolose ma non sfruttate nella maniera giusta. Da segnalare un paio di mischie in area e al 12’ su cross di Veglio, un colpo di testa di Ciaroni con palla alta. 
L’azione più pericolosa del Gabicce Gradara al 29’: Cinotti servito da Vegliò sulla destra, entra in area, evita un uomo, ma spara alle stelle. Occasione importante per il Gabicce. Al 42’ tiro di Mancini, il portiere Azzolini in tuffo alla sua sinistra devia la palla in angolo. 
SECONDO TEMPO Nel Gabicce Gradara entrano Innocentini e Grassi per Grandicelli e Ciaroni la squadra di Scardovi passa al 4-4-2, ma è il Montecchio ad avere l’impatto migliore e riesce a gestire il match al meglio mentre la formazione di casa non riesce a trovare lo scatto per prendere in mano la partita peccando in grinta e cattiveria agonisticae. Eppure al 26’ il Gabicce ha l’occasione giusta per riacciuffare il pareggio, ma Cinotti calcia sul palo alla sinistra di Celato il rigore (fallo di Bracci su Ulloa). L’assalto finale del Gabicce Gradara non produce frutti.
SPOGLIATOI Il tecnico Massimo Scardovi a fine gara commenta: “Fino al gol di Bastianoni ho visto una bel Gabicce Gradara. Abbiamo fatto la partita con autorità e avremmo potuto segnare in più di una situazione ma al momento decisivo non abbiamo fatto la scelta giusta. Alla mezzora Cinotti ja avuto la palla gol dell’1-1ma non l’ha sfruttata. La rete ha galvanizzato il Montecchio, invece la mia squadra nella ripresa non ha avuto la mentalità, la cattiveria agonistica che non ci devono mai mancare tanto è vero che abbiamo perso molti contrasti e non siamo riusciti a conquistare le seconde palle. Il rigore avrebbe potuto cambiare la partita, invece lo abbiamo sbagliato. Peccato”.
Il presidente Gianluca Marsili: “In settimana la squadra si è ben allenata, c’erano i presupposti per una buona prestazione  tanto più dopo il colpaccio in trasferta, invece oggi è andata male e anche la buona sorte ci ha giato le spalle. Il bilancio di otto punti in sei partite non è ottimale ma confidiamo nel riscatto già nella prossima partita sul campo del Barbara”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >