Marted́ 07 Dicembre12:00:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni, seggi aperti a Cattolica e negli comuni per il ballottaggio

Si vota fino alle 23 di oggi (domenica) e dalle 7 alle 15 di lunedì

Attualità Cattolica | 08:02 - 17 Ottobre 2021 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Si sono aperti alle 7 i seggi per i ballottaggi alle Comunali di oggi e domani. Si vota per scegliere il sindaco di 65 Comuni, tra cui 10 capoluoghi di provincia: Roma, Torino, Trieste, Varese, Savona, Latina, Benevento, Caserta, Isernia e Cosenza. Coinvolti circa 5 milioni di elettori. Oggi i seggi rimarranno aperti fino alle 23 e domani dalle 7 alle 15. 

Seggi aperti quindi dalle 7 in quattro Comuni dell'Emilia-Romagna che oggi e domani (fino alle 15) sono chiamati al voto per il secondo turno delle comunali. Si tratta di circa 68mila elettori. Archiviati al primo turno Bologna, Ravenna e Rimini, i ballottaggi decideranno il sindaco di Cento (Ferrara), Cattolica (Rimini), Pavullo nel Frignano e Finale Emilia (Modena). Si tratta di quattro Comuni dove il Pd e il centrosinistra negli ultimi anni erano all'opposizione. In tutti e quattro uno degli sfidanti è il sindaco uscente. A Cento e Finale Emilia ci sarà una sfida classica fra centrodestra e centrosinistra, dove i sindaci uscenti, Fabrizio Toselli e Sandro Palazzi, se la vedranno con Edoardo Accorsi e Claudio Poletti. A Cattolica, invece, l'ultimo sindaco del M5s rimasto in Emilia-Romagna, Mariano Gennari, affronterà Franca Foronchi del centrosinistra. A Pavullo, invece, il sindaco uscente Luciano Biolchini (centrodestra) affronta Davide Venturelli, esponente di una lista civica che ha raggiunto il ballottaggio superando il candidato del centrosinistra. 

AFFLUENZA A Cattolica affluenza in calo alle 12: ha votato infatti l'11,25% contro il 12,12% degli elettori al primo turno.

< Articolo precedente Articolo successivo >