Martedì 07 Dicembre17:43:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, RivieraBanca a Teramo senza Mladenov: risentimento muscolare

Coach Ferrari: 'Bisognerà giocare una partita intelligente, difensiva e di controllo del gioco'

Sport Rimini | 20:06 - 16 Ottobre 2021 Coach Mattia Ferrari (Foto De Luigi) Coach Mattia Ferrari (Foto De Luigi).

Domenica RivieraBanca sarà di scena a Teramo. Coach Mattia Ferrari, la squadra è tornata al completo dopo l'infortunio patito da Mladenov nella scorsa settimana?

"Sfortunatamente no, c'è stato un nuovo problema ieri notte: Mladenov ha avuto un risentimento muscolare e stamattina è stato visto dal nostro staff medico che ne ha sconsigliato l'utilizzo in partita dunque andremo a Teramo senza di lui. Ci saranno ulteriori accertamenti nei prossimi giorni, domani saremo la stessa squadra di domenica scorsa."

Nonostante le assenze la squadra è comunque riuscita ad avere la meglio su Faenza, questo rende più consci delle proprie possibilità anche per domani.

 "Siamo sempre consci delle nostre possibilità così come sappiamo che gli avversari sono di valore, domani giocheremo in trasferta e questo è un campionato molto difficile. Non dobbiamo pensare a cos'è stato ma a quello che abbiamo fatto durante questa settimana ed a che tipo vogliamo giocare domani; è logico che alla lunga giocare in pochi prosciuga le energie però siamo ad inizio campionato quindi potremo provare a resistere al cospetto di una squadra ben allenata, con un quintetto interessante ed una panchina energica e giovane."
Cosa servirà per portare a casa i due punti?

"Bisognerà giocare una partita intelligente, difensiva e di controllo del gioco cercando di arrivare dove abbiamo preparato la partita dal punto di vista offensivo. I nostri giocatori chiave devono riuscire a stare in campo bene e per lungo tempo, non è una cosa diversa nel globale rispetto a Faenza ma nello specifico per i particolari tattici e perchè Teramo è un'altra squadra"-

< Articolo precedente Articolo successivo >