Luned́ 06 Dicembre12:31:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, al Cinema Tiberio la presentazione del libro ‘Federico Fellini. Biografia dell’infanzia’

Il capitolo mancante della biografia storica del genio riminese

Attualità Rimini | 11:39 - 16 Ottobre 2021 Federico Fellini Federico Fellini.

Il Cinema Tiberio di Rimini ospita domenica 17 ottobre alle ore 18 (ingresso gratuito su prenotazione tramite mail a prenotazioni@cinematiberio.it) la presentazione del libro Federico Fellini. Biografia dell’infanzia di Davide Bagnaresi (Edizione Sabinae): saranno ospiti l’autore del libro, Gianfranco Angelucci (scrittore e sceneggiatore per Federico Fellini) e Nicola Gambetti (Presidente Rimini Sparita). L’evento è realizzato in collaborazione con Cinema Teatro Tiberio e Società de Borg.

Il capitolo mancante della biografia storica del genio riminese: i documenti, i fatti e le curiosità sull’infanzia di un ragazzo che un giorno partì da Rimini… Federico Fellini non nasce in un treno in corsa, non scappa da bambino con il circo né tantomeno giunge a Roma da solo, nel 1939, pronto a sfondare nel mondo del cinema. Federico Fellini è un ragazzo all’apparenza come tanti altri. Proviene da una famiglia medioborghese, muove i suoi primi passi nel clima severo della piccola provincia. Esattamente come i suoi coetanei studia, si diverte a fare scherzi con gli amici, va al cinema e ha una fidanzatina. Mostra però sin dall’infanzia una passione sfrenata per i burattini e un certo talento per il disegno. Ma quali esperienze hanno caratterizzato l’infanzia del piccolo Federico? Quali sono realmente i luoghi della sua adolescenza e quanto le dinamiche del borgo nativo hanno influito su quel diciannovenne che ancora sconosciuto giunge alla stazione Termini? Il volume è arricchito da un’ampia selezione fotografica della Rimini anni Trenta proveniente dall’Archivio di “Rimini Sparita”.

Davide Bagnaresi, nato a Rimini nel 1977, da anni collabora con l’Università di Bologna occupandosi di tematiche storiche legate al mare, turismo e alla storia del motociclismo. Da tempo studia l’infanzia e la giovinezza di Federico Fellini nella sua città nativa. In merito ha pubblicato articoli e curato – per conto dell’Università Pontificia Salesiana – il progetto dal titolo Fellini e il Sacro.

 

L’accesso alla sala è consentito solo dietro esibizione del green pass, con indosso mascherina chirurgica o ffp2 anche durante la proiezione.

 

Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483, biglietteria on line disponibile su www.liveticket.it. Programma completo su www.cinematiberio.it

< Articolo precedente Articolo successivo >