Giovedì 28 Ottobre23:44:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Countdown per i 100 anni di Riccione, la festa parte con il premio oscar Piovani INTERVISTE

L’Amministrazione istituisce il Premio San Martino d’Oro, dedicato al Santo Patrono della Città

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Riccione | 16:23 - 14 Ottobre 2021 Da sinistra gli assessori Laura Galli, Stefano Caldari e Alessandra Battarra Da sinistra gli assessori Laura Galli, Stefano Caldari e Alessandra Battarra.

E’ partito il conto alla rovescia per i 100 anni da Comune autonomo di Riccione, un compleanno che durerà un anno intero con eventi e manifestazioni dedicate alla città. L'amministrazione sta infatti lavorando ad un doppio evento, sabato 23 e domenica 24 ottobre, tra giovani artisti e il premio Oscar Nicola Piovani. Dopo la preview estiva della rassegna "La Riccionese-Conversazioni e Contemplazioni", sabato 23 ottobre alle 16 in piazzale Ceccarini ecco il contest artistico per giovanissimi creativi "Arciòn-Musica e illustrazione", innescato da un dialogo in pubblico con Louseen Smith, nome d'arte di Luisina Ilardo, giovane illustratrice nata in Argentina e riccionese d'adozione. Nel pomeriggio musicale, il live painting del giovanissimo Siorol accompagnerà le esibizioni live di Luca Fol, Cricca, Michelle, Street light, T.h.Re.a.t. e Gabriele Ronchini Dj.
 

Domenica 24 ottobre alle 21 a salire sul palco della Sala Concordia del Palacongressi sarà Nicola Piovani con "La musica è pericolosa-Concertato", un racconto musicale, narrato dagli strumenti pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Piovani racconta il senso dei percorsi che l'hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, Fellini, Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l'esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e di artisti come Emanuele Luzzati e Milo Manara. A introdurre la serata il poeta e scrittore Davide Rondoni, direttore artistico del Centenario.
 

IL PREMIO SAN MARTINO D’ORO
 

Nell’occasione l’Amministrazione ha istituito il Premio San Martino d’Oro, assegnato a coloro che in qualsiasi modo contribuiscano o abbiano contribuito a rendere migliore la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Il Premio intitolato al Santo Patrono della città, sarà assegnato a cittadini meritevoli proprio in questa occasione.
 

Quest'anno il Compleanno della città ha un significato "doppiamente importante", sottolinea l'assessore al Turismo Stefano Caldari, perché si festeggia a pochi mesi dalla ricorrenza del Centenario, in "un percorso di accompagnamento con tante iniziative ed eventi da celebrare assieme ai riccionesi".
 

Passato, presente e le sfide future sono "le chiavi di lettura" che l'amministrazione propone a cittadini e turisti con un calendario annuale di iniziative a partire dal compimento dei novantanove anni fino al centenario, gli fa eco la collega ai Servizi Educativi Alessandra Battarra. Verranno valorizzati ulteriormente, aggiunge, luoghi, spazi e contenitori storici della città. Il Centenario rappresenta "un momento di forte memoria e, insieme, la capacità di guardare avanti per una città che da sempre ha saputo coniugare la tradizionale vocazione all'ospitalità con la continua ricerca del nuovo e del bello", conclude.
 

Per questo, tira le fila la vicesindaco Laura Galli, la scelta della musica come filo conduttore del doppio appuntamento "non è casuale. Universale e senza barriere, non solo accomuna ma spesso è l'unica voce dei giovani, della loro interiorità e del particolare modo di raccontare sè stessi: a loro abbiamo voluto dedicare un intero palco a disposizione dove esibirsi in allegria, libertà e spensieratezza".
 

Interviste all’assessora al Centenario e ai Servizi Educativi Alessandra Battarra, alla vicesindaca Laura Galli e all’assessore al turismo Stefano Caldari di Maria Assunta (Mary) Cianciaruso

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >