Sabato 16 Ottobre21:26:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da Novafeltria a Riccione, nove sindaci condannano assalto alla sede Cgil

"Totale sostegno alle organizzazioni sindacali e alle forze dell'ordine", scrivono

Attualità Riccione | 15:36 - 12 Ottobre 2021 Il sindaco Tosi, tra i firmatari della lettera Il sindaco Tosi, tra i firmatari della lettera.


Ferma condanna di nove sindaci, in una lettera congiunta, nei confronti dei manifestanti protagonisti dell'assalto alla sede della Cgil di Roma. L'iniziativa della lettera è dei sindaci di Riccione, Bellaria Igea Marina, Coriano, Morciano, Montefiore Conca, Casteldelci, Novafeltria, San Leo e Talamello, che scrivono in qualità di rappresentanti del governo, esprimendo "preoccupazione e vicinanza alla Cgil di Rimini per i gravissimi fatti accaduti a Roma: inaccettabili gli atti di violenza a cui abbiamo assistito, che condanniamo fermamente".

I sindaci evidenziano che "esprimere il proprio dissenso e il proprio pensiero è un diritto, ma la violenza e l'odio non sono mai una risposta".

Con la lettera, i nove sindaci vogliono affermare "totale sostegno e solidarietà alle Forze dell'ordine per il loro prezioso costante operato e alle Organizzazioni Sindacali tutte".


 

< Articolo precedente Articolo successivo >