Domenica 28 Novembre17:27:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, il difensore della Nazionale di San Marino Palazzi dimesso dall'ospedale

Ha subito un infortunio all’occhio in occasione della rete del 3-0 polacco. Stop per un mese

Sport Repubblica San Marino | 14:27 - 12 Ottobre 2021 Mirko Palazzi in barriera con Simoncini, Grandoni e Mularoni (Foto FSGC) Mirko Palazzi in barriera con Simoncini, Grandoni e Mularoni (Foto FSGC).

Buone notizie arrivano dalla Polonia riguardo Mirko Palazzi. Il giocatore della Nazionale di San Marino è stato dimesso questa mattina dal Centralny Szpital Kliniczny MSWiA di Varsavia, dove è rimasto sotto osservazione da sabato sera in seguito all’infortunio all’occhio occorso in occasione della rete del 3-0 polacco. L’autore del gol, Tomasz Kedziora, è stato tra i primi a contattare il difensore sammarinese, esprimendogli il proprio dispiacere e augurandogli il meglio. Il peggio, sembra scongiurato.

“Desidero ringraziare i medici della struttura ospedaliera di Varsavia – commenta Palazzi -, ho ricevuto un trattamento impeccabile e un’assistenza fantastica. Lo stesso vale per i rappresentanti della FSGC che sono stati tanto con me dopo questo imprevisto”. Palazzi sta bene e questo è quel che conta: nel pomeriggio raggiungerà Kielce, dove giocherà la Nazionale U21 di San Marino e farà rientro in territorio con la medesima delegazione. Nei prossimi giorni sosterrà una visita oculistica a San Marino e dovrà astenersi da qualsiasi attività fisica e sportiva per un mese. Cosa che gli impedirà di prendere parte alle sfide con Ungheria ed Inghilterra che, per quanto affascinanti e importanti, non varranno mai la salute di un ragazzo: “Sono ovviamente dispiaciuto. Ai ragazzi mando un grosso in bocca al lupo per la sfida di questa sera anche da queste righe, dopo averlo fatto nel gruppo Whatsapp della squadra”.

< Articolo precedente Articolo successivo >