Giovedý 28 Ottobre07:40:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vandalismo senza fine, ancora imbrattato il municipio di Cattolica

Immediato l'intervento per coprire le scritte da parte del comune

Cronaca Cattolica | 15:27 - 11 Ottobre 2021 Ignoti, hanno imbrattato le colonne dell’ingresso Ignoti, hanno imbrattato le colonne dell’ingresso.


Nel giro di pochi giorni, ignoti vandali hanno imbrattato per due volte palazzo Mancini, sede del comune di Cattolica. Oggi (lunedì 11 ottobre) il vicesindaco Olivieri e il sindaco Gennari hanno postato sulle proprie pagine social le immagini del palazzo deturpato da bombolette spray con le scritte "x la verità", "venduti", "corrotti" e un insulto. Sui fatti indagano i Carabinieri: la zona non è coperta da telecamere. "Cosa vi insegnano in famiglia? Il municipio è la casa di tutti", denuncia il vicesindaco Olivieri, che cita una frase di Woody Allen: "La differenza di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile".  Il comune ha immediatamente disposto la pulizia di colonne e muri dalle scritte.



 

< Articolo precedente Articolo successivo >