Giovedý 28 Ottobre07:11:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nel centro storico di Rimini si gioca a rugby: Riminirugby porta lo sport sotto gli occhi di tutti

Ora il campo va in prestito all’Istituto Tecnico Marco Polo, poi si tornerà a giocare in Piazza Cavour il 23 ottobre

Sport Rimini | 09:49 - 10 Ottobre 2021 Il campo da Rugby in Piazza Cavour Il campo da Rugby in Piazza Cavour.

Per due ore lo sport ha preso possesso del centro dello shopping e degli aperitivi e la città ha conosciuto lo streetrugby. È successo a Rimini sabato 9 ottobre, in Piazza Cavour, il salotto buono della città romagnola, trasformato in un campo da rugby in erba sintetica di 20 metri per 30. Seicentometri quadrati di verde, incorniciato dai Palazzi storici, dai musei e dal Teatro Galli, sul quale i passaggi, le azioni, i rituali pre-gara e l’incitamento hanno letteralmente trasformato i passanti in tifosi.

RiminiRugby ha così lanciato “Rugby in piazza - Palio della Pigna” per far conoscere la disciplina e reclutare giocatori per il vero e proprio Palio, lo street rugby legato ai quartieri di Rimini, che si giocherà sempre in piazza fra due settimane, cioè sabato 23 ottobre.

Il “Palio della Pigna”, così chiamato per la pigna di marmo che sovrasta la fontana rinascimentale al centro di Piazza Cavouri rientra nella campagna “Back to Sport - ripartiamo in sicurezza” lanciata dal Comune di Rimini - assessorato allo sport, per favorire la ripresa dell’attività sportiva per i ragazzi dai 6 ai 16 anni.

“Oggi siamo in Piazza Cavour, ma già domani andiamo nelle scuole, cominciando dall’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo, dove preside e insegnanti si sono dimostrati molto attenti- dice Paolo Rambaldi, Presidente della Società - lì nostri allenatori faranno allenamenti gratuiti per avvicinare i giovani a questo sport, fatto di disciplina, rispetto e fairplay ma anche di grande divertimento e di amicizia. Dopo le scuole - prosegue Rambaldi - stiamo già pensando a un torneo 6-spiagge per il prossimo anno.

L’evento ha anche richiamato Andrea Dondi, Presidente regionale del CONI Emilia-Romagna, che si è detto entusiasta dell’iniziativa “Lo sport è stato portato davanti agli occhi dei cittadini e una piazza-gioiello ha testimoniato la bellezza e il valore dell’attività sportiva. Rimini ha aperto una strada che vogliamo perseguire anche in tutte le altre città dell’Emilia Romagna”

 

IL PALIO DEI QUARTIERI: L’EVENTO

RiminiRugby ora recluta giocatori per il Palio della Pigna, che si giocherà in centro nella giornata di sabato 23 ottobre. Per loro, una formazione di 8 allenamenti gratuiti al campo rugby di Rivabella, e poi di nuovo in città, e vinca il team migliore! .

 

 IL RUGBY A RIMINI

Il Rugby riminese può essere orgoglioso dei suoi traguardi: fondato nel 2002, ha nelle sue file giovani e ragazze che giocano nella serie regina e due squadre senior, i Pirati e le Pellerossa, che attraggono simpatie e affetto da parte della città. Il “Riminese” Nardo Casolari, ora gioca in Coppa Italia, la serie A del rugby, così come alcune delle ragazze del team femminile. Il direttivo include dirigenti, allenatori - che sono anche genitori di atleti, e rugbiste, è formato da Paolo Rambaldi (presidente), Rocco Benedetto (vicepresidente), Alice Carlini, Martina Dell’Omo e Alipio Menghetti.

 

Contatti e info anche sul sito  www.riminirugby.com.

< Articolo precedente Articolo successivo >