Luned́ 18 Ottobre20:04:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, derby Rimini sfida Faenza. Tra i biancorossi out Mladenov

Si gioca alle ore 18. Coach Ferrari: "Dobbiamo giocare una partita di sostanza"

Sport Rimini | 19:53 - 09 Ottobre 2021 Basket B, derby Rimini sfida Faenza. Tra i biancorossi out Mladenov

E' tempo di derby per RBR. Domenica alle 18 al Flaminio RivieraBanca ospita Raggisolaris Faenza (ore 18). Una sfida che si preannuncia davvero interessante, con i Raggisolaris che saranno galvanizzati dall’ottimo momento che stanno attraversando, mentre i padroni di casa vorranno riscattare il ko dell’esordio a Rieti contro la Real Sebastiani. Sugli spalti del Flaminio sono attesi molti tifosi faentini e il match sarà trasmesso anche su LNP Pass.

Coach Mattia Ferrari, domani il derby contro Faenza al Flaminio. Dopo Rieti, un altro test molto impegnativo.

"Faenza è la squadra più in forma in questo momento perchè viene da sette vittorie consecutive tra Supercoppa e campionato: è una squadra che gioca bene, difende con energia ed in attacco si passa la palla. Noi navighiamo un po' a vista, è un momento non semplice perchè oltre a Tassinari si aggiungerà l'assenza di Mladenov per cui saremo corti, però dobbiamo giocare la nostra partita: abbiamo un numero sufficiente di giocatori per fare una partita solida e sostanziosa."

Quali indicazioni sono emerse dalla partita contro Rieti in settimana?

"Parecchie, a partire da cosa devono fare i nostri lunghi per essere più pericolosi a quello che dobbiamo in generale fare in attacco per aprire il campo ed essere più fluidi, ma anche i particolari difensivi che sbagliamo. E' logico perchè siamo all'inizio, le cose da mettere a posto sono tante e ben venga che le scopriamo quasi subito: lavoriamo con obiettivi precisi per cercare di fare dei passi in avanti”.

Siamo alle ultime battute della campagna abbonamenti e a brevissimo la capienza nei palazzetti aumenterà. Qual è il tuo appello ai tifosi per spronarli ulteriormente a tornare al Flaminio?

"C'è bisogno del pubblico, di tornare alla normalità, ad avere le tribune piene e sentire il calore speciale del pubblico riminese. Domani è un derby, il meteo non invita ad andare al mare quindi quale cosa migliore se non venire domenica alle 18 al Flaminio ed aiutarci a portare a casa la partita?".

QUI FAENZA “Quello con Rimini è un derby che conosco bene – spiega il play\guardia Riccardo Ballabio -: lo scorso anno sono sempre state partite toste e belle da vedere in campionato e in Supercoppa e sono certo che sarà così anche questa volta. Affrontiamo una squadra molto forte e costruita per vincere, ma noi stiamo attraversando un ottimo momento e ci faremo valere. Bisognerà essere coesi verso un unico obiettivo per fare la nostra partita e giocare come sappiamo ovvero sereni e sicuri delle nostre potenzialità. Mi aspetto una partita molto tosta fisicamente, perché Rimini chiude molto bene l’area e quindi dovremo essere bravi a servire bene i nostri lunghi, mentre noi esterni dovremo penetrare e passare il pallone. Fondamentale sarà farli correre e colpirli con il contropiede e la transizione”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >