Luned́ 18 Ottobre20:05:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mare in burrasca, stabilimenti balneari allagati a Rimini

Quantitativi ingenti di pioggia scesi: a Rimini 50 mm in due giorni, nell'entroterra il doppio

Attualità Rimini | 19:25 - 08 Ottobre 2021 Lo stabilimento balenare 26 allagato Lo stabilimento balenare 26 allagato.


Una forte ondata di maltempo ha colpito il territorio riminese dal pomeriggio di mercoledì (6 ottobre), portando un forte calo termico e abbondanti precipitazioni. A Rimini in due giorni sono scesi 50 mm di pioggia. Nell'entroterra ieri (7 ottobre) 50-60 mm di pioggia e picchi di 75; un centinaio considerando anche il pomeriggio di mercoledì. Oggi (venedì 7 ottobre) piogge deboli diffuse e a Rimini l'arenile delle spiagge si è allagato. "La mareggiata ha provocato ingressione marina. Il vento di bora al largo e in costa, i coefficenti di marea elevati, uniti allo stato del mare tra molto mosso e agitato, hanno causato questo fenomeno", spiega Andrea Ricci di Centro Meteo Emilia Romagna. "Ieri avevamo un coefficente di marea più alto, eravamo sui 109 su 120, oggi 103 su 120, tuttavia a giocare un fattore determinante è stato il rientro di masse d'acqua dall'alto Adriatico, sospinte nei giorni precedenti da venti di scirocco", aggiunge Federico Antonioli. 

Sempre da Centro Meteo Emilia Romagna gli aggiornamenti sul meteo: "Nei prossimi giorni tendenza a tempo via via più stabile, pur ancora con addensamenti consistenti associati a locali piogge almeno fino a sabato compreso specialmente su Appennino romagnolo e sul riminese. Il vento sarà ancora sostenuto da nord-est, con raffiche forti su costa e mare".
 

< Articolo precedente Articolo successivo >