Giovedý 21 Ottobre00:28:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche la Scuderia San Marino in pista al Rally Legend dal 7 ottobre sul Titano

Al via anche il Presidente della FAMS Paolo Valli su Lancia Delta S4

Sport Repubblica San Marino | 09:25 - 06 Ottobre 2021 Anche la Scuderia San Marino in pista al Rally Legend dal 7 ottobre sul Titano

Entusiasmo, passione, spettacolo e tanto di più. Si scaldano i motori per il 19esimo Rallylegend, in programma da giovedì. Numerosi i piloti biancoazzurri presenti. Al via anche il Presidente della FAMS Paolo Valli su Lancia Delta S4.
 

Numerosi i portacolori della Scuderia San Marino. Tra i presenti un equipaggio ormai... leggendario: Stefano Rosati – Sergio Toccaceli  su Talbot Lotus.  Ci saranno poi Marcello Colombini - Marco Selva su BMW M3 E30, Nicolò Fedolfi - Livio Ceci  su Lancia Delta Integrale 16V, Loris Baldacci – Enzo Zafferani  su Porsche 911 SC, Stefano Valli – Andrea Agazzi su Peugeot 207, Stefano Pellegrini - Michele Pellegrini su Lancia Delta Integrale, Elia Pignani - Fabrizio Gorrieri  su Peugeot 106 S16 Kit,  Loris Santolini - Davide Gasperoni su Ford Escort RS e Simone Temeroli – Gianluca Mainardi su BMW M3.
 

Ottima anche la presenza di navigatori. Massimo Bizzocchi affianca Pierluigi Alessandri su Ford Fiesta WRC,  Alessandro Biordi gareggia assieme a Marco Gramenzi su Lancia Delta S4,  Daiana Darderi sarà sul sedile di destra di Cristiano Fenoglio Toyota Corolla WRC. 
 

Al Rallylegend 2021 Giuliano Calzolari non gareggia come pilota ma come navigatore, a fianco di  Loris Capirossi su Skoda Fabia RS.

In attesa di partecipare al Rallylegend, lo scorso week-end Stefano Valli si è espresso ad alti livelli nel quarto dei cinque appuntamenti della Coppa Italia GT Club ed è il nuovo leader del campionato. Il pilota della Scuderia San Marino  ha stabilito il miglior tempo di categoria in entrambe le sessioni di qualifica. In Gara 1 ha conquistato il quarto successo consecutivo. In Gara 2 ha ottenuto invece un secondo posto importante per la classifica.

Valli è balzato in testa alla classifica con  un punto di vantaggio su Riccardo De Bellis. Ora ci si giocherà tutto nel conclusivo round del Mugello, nel fine settimana del 16 e 17 ottobre.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >