Domenica 24 Ottobre03:58:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, lungomare Goethe, riparte il cantiere dopo la pausa estiva

Nei prossimi giorni verranno installate le vasche di laminazione per l’accumulo dell’acqua piovana

Attualità Riccione | 11:31 - 02 Ottobre 2021 Il cantiere del lungomare Il cantiere del lungomare.

A stagione estiva ormai conclusa abbiamo riavviato il cantiere sul lungomare Goethe. Come avevo detto ad inizio estate per non arrecare disagi ai turisti e agli operatori abbiamo sospeso gli ultimi interventi rimasti a completamento della prima parte di lungomare – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Lea Ermeti -. Un’ estate che ha regalato una cartolina completamente rinnovata alla zona nord di Riccione. La fontana scenografica con l’acqua a cascata è risultata gettonatissima per le foto ricordo dei turisti, il nuovo arredo pedonale è stato il luogo ideale di piacevoli passeggiate e ha dato impulso ad albergatori, bagnini e ristoratori a rinnovarsi sulla scia dell’investimento pubblico effettuato. Naturalmente non ci fermiamo perché è in fase di approvazione il progetto esecutivo dell’ultimo stralcio di lungomare compreso tra via San Francesco e il rio Marano. Un ultimo tratto in continuità progettuale con la parte già realizzata, tra verde, illuminazione e un’altra grande fontana ad effetto che restituirà alle persone spazi verdi e rigenerati dove muoversi in libertà e sicurezza”.
 

Nei prossimi giorni verranno installate le vasche di laminazione per l’accumulo dell’acqua piovana, il tratto interessato nell’immediato è tra piazzale Aldo Moro escluso,nella parte retrostante il ristorante La Fattoria e via San Francesco. Complessivamente si procederà a interventi di nuova pavimentazione e rinnovo del verde con piante ed essenze profumate. L’attuale impianto di pubblica illuminazione verrà smantellato per lasciare spazio ad un nuovo e a LED. Verranno ricavati luoghi per la sosta e la socializzazione, con le grandi foglie ombreggianti, ben visibili nel primo tratto, e sedute ergonomiche. Una grande piazza verde denominata Oasi sarà caratterizzata da una scenografica fontana, altro elemento distintivo della passeggiata. Un ulteriore intervento di riqualificazione investirà infine i giardini Ugo La Malfa con un parco giochi sul mare e un’area fitness dove praticare attività sportiva all’aperto.

< Articolo precedente Articolo successivo >