Sabato 16 Ottobre06:04:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Misano Adriatico tra i partner di Erasmus+, 21.000 euro per l'occupazione dei giovani

Un progetto finanziato dalla Commissione europea per promuovere la ricerca del lavoro e l'occupazione

Attualità Misano Adriatico | 15:16 - 29 Settembre 2021 Progetto Erasmus+ Progetto Erasmus+.

Si avvierà la prossima settimana, con il primo incontro organizzativo in Turchia, il progetto Erasmus+ “Get closer with creative heritage in distant learning: European Folklore Enlighten The Youth Work”, approvato nei mesi scorsi dalla Commissione Europea e che vede tra i partner il Comune di Misano Adriatico. L'obiettivo del progetto è incentivare la ricerca del lavoro e l’occupazione attraverso il patrimonio culturale nel campo dell’apprendimento a distanza.
 

La Commissione europea ha lanciato nuove iniziative Erasmus+ a sostegno della ripresa dagli effetti della pandemia, per promuovere la cooperazione europea su alcune tematiche ritenute prioritarie quali l’educazione digitale e la creatività.
 

Il progetto in questione punta ad incentivare l’occupazione di giovani che hanno già completato il percorso di studi, fino ad un massimo di 29 anni, attraverso attività didattiche e momenti formativi, sia in presenza che a distanza, con focus sull'aspetto culturale e creativo, per acquisire abilità e competenze, incluse quelle digitali. Verranno coinvolti giovani, formatori ed esperti nel mondo della cultura e del folklore, che in Romagna può vantare esempi eccellenti sia nella musica che nelle tradizioni popolari.
 

Il progetto, finanziato completamente dai fondi dell’Unione Europea, prevede per Misano Adriatico un importo di 21.000 euro sui 102.000 euro totali.
 

Nell’ambito del progetto sono previste visite guidate e meeting in Italia e all’estero. Misano Adriatico ospiterà un incontro nel mese di maggio.
 

Gli altri partner del progetto sono Avrasya Genclik Gelisim Dernegi (Turchia), Arabisch Deutsches Center für Dialog (Germania) e  Izmit Belediyesi (Turchia).

 

< Articolo precedente Articolo successivo >