Mercoledý 20 Ottobre18:59:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Santarcangelo ripartono i corsi musicali della scuola comunale

L'offerta formativa prevede corsi di musica che spaziano dal classico al pop

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:22 - 29 Settembre 2021 Scuola "Giulio Faini" Scuola "Giulio Faini".

Lunedì 4 ottobre ripartono a Santarcangelo di Romagna i corsi della scuola comunale di musica "Giulio Faini" atti a promuovere lo studio, l'insegnamento e il perfezionamento molti strumenti, classici e moderni, attraverso lezioni individuali e di gruppo. L'offerta formativa prevede, tra gli altri, i corsi di propedeutica per bambini da 3 a 6 anni, corsi di percussioni di gruppo, corsi di musica classica, moderna, jazz e pop, corsi teorici, arrangiamento e improvvisazione e corsi di Home recording.
 

All'interno dei corsi viene data importanza alla musica d'insieme in modo che le nozioni acquisite durante le lezioni individuali possano così essere condivise insieme ad altri musicisti per creare formazioni di vari stili musicali, come il classico, la musica popolare, la musica irlandese, il jazz e il rock.
 

Ogni anno cerchiamo di rinnovarci proponendo nuovi corsi” afferma il presidente dell’associazione bandistico corale città di Santarcangelo Marco Viennaallargando l'offerta formativa e promuovendo un' intensa attività di progettazione e produzione musicale. Siamo contenti di poter affermare, dopo un periodo come quello che abbiamo passato e ancora stiamo passando, che il progetto in cantiere da qualche tempo è stato strutturato e accompagnerà l’associazione e la scuola di musica in un percorso parallelo, percorso che parte dalla promozione e valorizzazione dei musicisti santarcangiolesi, tra cui Faini, Giorgetti e Gaviani, per arrivare allo sviluppo di workshop tenuti da musicisti di chiara fama, fino alla progettazione e alla creazione di un nuovo concorso nazionale per giovani musicisti e dj”.
 

Tutto per consolidare” continua Roberto Siroli, vice presidente dell'associazione, “il rapporto che la nostra scuola ha con le istituzioni del territorio e con il comune di Santarcangelo in particolare, rapporto che si attua attraverso una collaborazione che permette agli allievi di esibirsi in diverse situazioni di grande richiamo, perché siamo convinti che per diventare bravi musicisti e divertirsi suonando servono due cose: la costanza nello studio e la possibilità di suonare, insieme ad altri musicisti, dal vivo. Dal punto di vista formativo, inoltre, un'altra importante collaborazione sorta negli anni è quella con l'Istituto Musicale Pareggiato "G. Lettimi" di Rimini, collaborazione che permette agli allievi della nostra scuola che hanno intenzione di iscriversi agli esami di Conservatorio presso il Lettimi, di avere alcune agevolazioni”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >