Sabato 16 Ottobre04:20:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Torna il premio Oscar "Nomadland" al Cinema Tiberio di Rimini

Martedì 28 e mercoledì 29, le proiezioni del film più acclamato del 2020

Eventi Rimini | 11:15 - 27 Settembre 2021 Fotogramma del film Fotogramma del film.

Al Cinema Tiberio di Rimini ritorna "Nomadland" di Chloé Zhao, vincitore di numerosi premi tra i quali tre Premi Oscar (miglior film, miglior regia e migliore attrice protagonista), Leone d’Oro a Venezia 2020, quattro premi BAFTA e due Golden Globe. Le proiezioni avverranno martedì 28 (alle ore 21.00) e mercoledì 29 settembre (alle ore 17.00).

 
Il film, interpretato da Frances McDormand, Linda May e David Strathairn, è ambientato ad Empire, stato del Nevada. Qui nel 1988 la fabbrica presso cui Fern e suo marito Bo hanno lavorato tutta la vita ha chiuso i battenti, lasciando i dipendenti letteralmente per strada. Anche Bo se ne è andato, dopo una lunga malattia, e ora il mondo di Fern si divide fra un garage in cui sono rinchiuse tutte le cose del marito e un van che la donna ha riempito di tutto ciò che ha ancora per lei un significato. Vive di lavoretti saltuari poiché non ha diritto ai sussidi statali e si sposta di posteggio in posteggio, cercando di tenere insieme il puzzle scomposto della propria vita.

Chloé Zhao, cinese di nascita, già autrice dell’acclamato "The Rider – il sogno di un cowboy", racconta ancora una volta l’America che ama: quella dei grandi spazi, di cui filma i limiti tanto quanto l’assenza di confini, e della solidarietà fra coloro che si ritrovano ai margini, in questo caso a causa di un welfare e di un sistema sanitario inesistenti.

 
L’accesso alla sala è consentito solo dietro esibizione del green pass, con indosso mascherina chirurgica o ffp2 anche durante la proiezione e con l’osservanza del distanziamento in sala nei posti prestabiliti, anche per i congiunti considerando le dimensioni ridotte della sala.

< Articolo precedente Articolo successivo >