Domenica 17 Ottobre21:05:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, mister Gaburro: 'Contro la Bagnolese serve una squadra operaia'

Campo stretto e in erba, avversario gasato dopo l'exploit di Carpi: 'Per vincere serve per prima cosa umiltà'

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 14:35 - 25 Settembre 2021 Gaburro in conferenza stampa prima della gara con la Bagnolese Gaburro in conferenza stampa prima della gara con la Bagnolese.

Dopo il felice esordio in campionato (3-0 al Prato) il Rimini cerca il bis sul campo della Bagnolese chhe all'esordio ha fatto il colpaccio sul campo dell'Athletic Carpi (0-2) finenedo l'avventura in Coppa Italia a vantaggio della Correggese così come il Rimini a vantaggio del Progresso.

Mister Marco Gaburro, che partita si aspetta?

“Una trasferta delicata perché il campo è in erba e ha dimensioni inferiori al nostro, le condizioni ambientali saranno diverse rispetto all'esordio, l'avversario ha la mentalità della squadra che gioca per salvarsi, gioca con intensità alta nelle due fasi, è compatta. Non è un match scontato, assolutamente. Noi possiamo farla nostra solo se riusciremo a fare una partita operaia cioè se saremo alla pari dell'avversario sul piano delle motivazioni, della forza fisica, dell'intensità in modo tale da far prevalere il maggiore tasso tecnico”.

Ci saranno modifiche nello schieramento?

“La squadra ha fatto bene, non è il caso di apportare grandi cambiamenti; dal punto di vista tattico sicuramente ci saranno perchè è una partita diversa che presenta spazi diversi da attaccare in maniera diversa. Il modo di giocare cambierà anche perché la Bagnolese si schiera col 3-5-2 che sa interpretare molto bene con gli esterni molto alti in fase di possesso palla. Prevedo una gara più sporca perchè il terreno di gioco ti permette meno giocate. Quell’ampiezza che abbiamo vista domenica non sarà facile da trovare, saranno necessarie altre qualità. Il Rimini è stato costruito per ogni evenienza e questa è la prima verifica importante”.

DAL CAMPO Assente il solo Kamara, gli altri sono tutti convocati. Nelle file del club reggiano le assenze sono le stesse della prima giornata: il difensore Cocconi, gli attaccanti Leonardi e il giovane Tzvetkov alle prese con un fastidio alla schiena.

In casa Rimini gli abbonati sono 464, da lunedì la società proporrà pacchetti di abbonamenti alle aziende.

I CONVOCATI

PORTIERI  MARIETTA, PIRETRO

DIFENSORI BERGHI, CARBONI, CONTESSA, CUCCATO, HAVERI, LO DUCA, PANELLI, PIETRANGELI

CENTROCAMPISTI ANDREIS, APREA, GRESELIN, ISAIA, PARI, SEMPRINI, TANASA, TONELLI,

ATTACCANTI FERRARA, GABBIANELLI, GERMINALE, MENCAGLI, PECCI, PISCITELLA, TOMASSINI.

ste.fe.


 

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >