Sabato 16 Ottobre03:41:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valmarecchia, un progetto per visitare i paesaggi reali ritratti sulle opere d'arte rinascimentali

Montefeltro Art Views sarà illustrato dal Gal Montefeltro in un incontro nelle Marche, a Urbania

Attualità Rimini | 14:33 - 21 Settembre 2021 Alta Valmarecchia Alta Valmarecchia.


Il Gal Montefeltro sta lavorando al progetto della “Montefeltro Art Views”, una rete di postazioni di osservazione, percorsi e servizi, grazie ai quali per il turista sarà possibile visitare e interpretare i paesaggi reali ritratti sui fondali di celeberrime opere d’arte realizzate da Leonardo da Vinci e Piero della Francesca. Il progetto sarà presentato nel primo dei due incontri del fine settimana (quello a Urbania), che vedrà protagonista il Gal Valli Marecchia e Conca, per affrontare i temi del turismo sostenbiile, della promozione territoriale, del paesaggio e della biodiversità.

24 SETTEMBRE URBANIA Il Gal prenderà infatti parte a It.a.cà, festival del turismo responsabile, con un incontro organizzato in collaborazione con il GAL Montefeltro Sviluppo. Venerdì 24 settembre, dalle 10.30 alle 12.30, presso il parco di Urbania si svolgerà l'incontro "Ricolorare il paesaggio - nuovi prodotti turistici per l’interpretazione del paesaggio", nel corso del quale il Gal presentarà i progetti di prodotti turistici di Valmarecchia e Valconca, in entrambi i casi finalizzati alla fruizione lenta e responsabile del territorio, con una funzione specifica di interpretazione del paesaggio.

A rappresentare il Gal Valli Marecchia e Conca il progettista Elias Ceccarelli raccontando il complesso progetto dei CIP - centri di interpretazione del paesaggio, una rete diffusa di punti informativi musealizzati su tutto il territorio, grazie ai quali il turista potrà avere una lettura articolata del ricco mosaico di risorse locali, da quelle storico-culturali a quelle ambientali, fino a quelle enogastronomiche.

L’incontro sarà un’occasione utile per interessare direttamente gli operatori economici locali nell’avviare una riflessione sia sull’approccio alla progettazione di questi nuovi prodotti, sia soprattutto sulla loro successiva gestione in ottica di sistema.

L’incontro sarà un’occasione utile per interessare direttamente gli operatori economici locali nell’avviare una riflessione sia sull’approccio alla progettazione di questi nuovi prodotti, sia soprattutto sulla loro successiva gestione in ottica di sistema.

Programma completo dell’incontro e modalità di partecipazione

25 SETTEMBRE – PENNABILLI Sabato 25 e domenica 26 settembre si svolgerà la XIV^ edizione di Gli antichi frutti d’Italia s’incontrano a Pennabilli un evento ideato da Tonino Guerra e portato avanti dall’associazione culturale omonima, per mantenere vivo il rapporto con la terra ed i suoi prodotti. Un evento per gustare la dolcezza di frutti speciali, selezionati nei secoli dalla sapienza contadina. Un ritrovo per assaporare prodotti gastronomici genuini del Montefeltro. Un'esposizione pomologica per stupirsi delle innumerevoli varietà esistenti. Un mercato per valorizzare il lavoro degli artigiani. Un incontro per condividere esperienze, idee e progetti per il futuro. 

In questo contesto si inserisce il convegno in programma alle ore 17 presso il Teatro Vittoria promosso da Visit Romagna: “Anteprima dell’autunno nei borghi: l’importanza della biodiversità, tra territorio, storia e prodotto”.

La direttrice Cinzia Dori interverrà, insieme ad altri ospiti, per raccontare il lavoro del GAL sul territorio delle due valli, in particolare rispetto al mantenimento e al recupero della biodiversità.

Programma completo e modalità di partecipazione

 

< Articolo precedente Articolo successivo >