Mercoledý 27 Ottobre21:59:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano: fondi dal governo per le zone rosse, ecco come saranno ripartiti

Dialogo costante tra sindacati e amministrazione comunale per definire la ripartizione dei fondi

Attualità Coriano | 13:25 - 21 Settembre 2021 Piazza di Coriano Piazza di Coriano.


Fitta concertazione tra l'amministrazione comunale di Coriano e i sindacati per definire la ripartizione dei fondi assegnati dal governo alle zone rosse per l'emergenza Covid, nella fattispecie circa 581.000 euro. "La scelta dell'amministrazione, che ha visto l'accordo anche dei sindacati, è stata di destinare alle categorie maggiormente colpite dalle conseguenze economiche sociali della pandemia in atto e meno tutelate dalle misure statali e regionali attivate in questi anni", spiega il sindaco di Coriano Spinelli. 

Verranno così predisposti contributi per sostenere percorsi di istruzione, formazione sportiva e culturali di minori e ragazzi, "una categoria particolarmente colpita dalle conseguenze dell'isolamento sociale e che necessita di interventi specifici e di sostegno". I contributi verranno assegnati proporzionalmente tenendo conto dell'ISEE del nucleo fissato a 28.000 euro e al  numero dei figli a carico fino a 21 anni. Ai 25.000 euro dei fondi per la zona rossa, verranno aggiunti 100.000 euro dal bilancio comunale. 

L'amministrazione ha accolto la richiesta dei sindacati di destinare le somme del decreto "sostegni bis" di maggio per l'assegnazione di contributi per l'affitto, a scorrimento della graduatoria in essere, e per l'erogazione di contributi destinati al pagamento delle bollette e degli affitti per le categorie di lavoratori maggiormente colpiti dalla crisi (disoccupati, lavoratori stagionali, cassa integrati). In totale saranno assegnati 69.000 euro. 

 

< Articolo precedente Articolo successivo >