Luned́ 25 Ottobre23:22:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Pietracuta mai domo, espugnato Gatteo 2-3

Momenti di paura a fine primo tempo per il giovane Faeti, ferito in uno scontro di gioco

Sport Gatteo | 18:39 - 19 Settembre 2021 Gatteo Pietracuta, seconda giornata del campionato di Promozione Girone F Gatteo Pietracuta, seconda giornata del campionato di Promozione Girone F.

Gatteo - Pietracuta 2-3

GATTEO: Niang, Biondini, Bertozzi, Quarta, Sardagna, Muccioli; Perazzini, Fiori; Essaki, Ndiaye, Gobbi. 
In panchina: Figliuzzi, Gessi, Zanghi, Ndoja, Pollini, Violetti, Francisconi, Giunchi, Darzeza.

All. Giorgini.

PIETRACUTA: Lasagni, Faeti (43' pt Stavola), Contadini (1' st Ferraro), Tosi (33' st Lessi), Celli, Masini, Galli (25' st Borghini), Ferrani; Fratti, Tomassini (20' st Vucaj), Evaristi.
In panchina: Fabbri, Bucci, Fabbri, Pavani. 

All. Fregnani.

ARBITRO:Gherardini di Faenza (Assistenti: Papaleo e Sartoni di Faenza)
RETI: 30' pt Evaristi, 38' Gobbi, 39' Fratti rig., 38' st Quarta, 39'st Fratti. 
NOTE: al 76' Ndiaye calcia fuori un rigore.

GATTEO Meritata vittoria del Pietracuta, a punteggio pieno dopo due giornate di campionato.  Al 15' buono spunto di Galli, che però si allunga la palla quando è a tu per tu con il portiere. Poco dopo Fratti in progressione semina il panico nella difesa avversaria e serve a rimorchio Ferrani: tiro a botta sicura respinto miracolosamente da Muccioli. Al 30' Fratti si guadagna un invitante calcio di punizione, Evaristi trasforma con una potente conclusione di collo all'incrocio. Il Gatteo pareggia al 38': punizione battuta velocemente per il cross da fondo campo, Gobbi di testa batte Lasagni. Sessanta giri di lancette dopo Fratti si guadagna il penalty del vantaggio, trasformato con sicurezza. Momenti di paura al 42', quando in uno scontro aereo con Perazzini, Faeti subisce una profonda ferita. Gara sospesa momentaneamente per i soccorsi. 

Ripresa più equilibrata, con emozioni nel finale: al 75' cross di Borghini, Vucaj a tu per tu con Niang non aggancia. Sul ribaltamento di fronte rigore per il Gatteo, ma Ndiaye spreca calciando fuori. I giallorossi trovano il pari all'83' con una punizione di Quarta che scavalca la barriera e infila Lasagni. Ma è ancora Fratti a riportare avanti il Pietracuta con una magia, un minuto dopo: l'attaccante scatta sul filo del fuorigioco e beffa Niang con un pregevole colpo sotto, infilando sul secondo palo. 

 



 
< Articolo precedente Articolo successivo >